Multe Napoli, da Allan a Insigne: tutte le cifre della stangata

Alla vigilia di Liverpool-Napoli il presidente Aurelio De Laurentiis ha dato l’ok per le raccomandate con le multe ai giocatori dopo l’ammutinamento dal ritiro: ecco le cifre

Multe Napoli
(Getty Images)

Una vera e propria stangata per i giocatori del Napoli. Allan e Insigne quelli più colpiti dopo l’ammutinamento dal ritiro azzurro. Alla vigilia della delicata sfida di Champions League contro il Liverpool, lo stesso presidente De Laurentiis ha dato l’ok per le raccomandate. Il talentuoso giocatore di Frattamaggiore dovrà versare 350mila euro lordi, mentre dallo stipendio del centrocampista brasiliano verranno trattenuti 200mila euro. I meno colpiti i più giovani, come il difensore Luperto e il centrocampista Gianluca Gaetano. Questa sera tornerà a parlare Carlo Ancelotti insieme al terzino azzurro Giovanni Di Lorenzo: per una sfida europeo è obbligatorio presentarsi in conferenza stampa a differenza del silenzio stampa imposto dalla società partenopea per il campionato. Il Napoli dovrà ricaricare le pile mostrando segnali di miglioramento ad Anfield, ma non sarà proprio facile.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Multe Napoli, partite le raccomandate

Le raccomandate sono partite nella giornata di ieri, come svelato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” con tanto di ricevuta di ritorno spedite dalla sede dello studio di Bologna dell’avvocato Mattia Grassani. Inoltre, è stata chiesta l’attivazione del Collegio arbitrale per avviare i procedimenti con la richiesta di risarcimento che arriverà fino al 25 per cento dello stipendio mensile lordo per tutti i giocatori.

Multe Napoli
Multe Napoli (Getty Images)