Giorgia Agata, chi è la piccola Angela di In punta di piedi

Giorgia Agata è Angela, protagonista di In punta di piedi, la serie incentrata sulla lotta alla ‘ndrangheta. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

La piccola Giorgia Agata è tra i protagonisti di In punta di piedi nei panni di Angela. La bimba è stata resa famosa dalla sua partecipazione al film Troppo napoletano, dove ha interpretato il ruolo di Ludovica Mancini, dimostrando di per essere definita già un’attrice. La prova in In punta di piedi è sicuramente più complicata, ma si direbbe proprio che Giorgia Agata abbia davanti a sé una carriera strepitosa nel mondo dello spettacolo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Giorgia Agata

La piccola Angela Lerro in In punta di piedi è la protagonista di una storia di rinascita e di riscatto personale e familiare. E’ la figlia di un capo clan fra i più pericolosi della zona, troppo impegnato a dirigere i traffici di droga locali per capire il suo talento fuori dal comune per la danza. A scoprire le sue doti è Lorenza (Bianca Guaccero), una professionista del ballo alla quale proprio il clan dei Lorri ha tolto il suo bene più prezioso: la vita di suo figlio Alberto. Le esistenze di Angela e Lorenza si intrecciano quindi nella scuola di ballo gestita da quest’ultima, dove la bambina, prendendo esempio dall’insegnante porterà i propri genitori a fare i conti con la legalità.

A prestare il volto alla figlia del boss Vincenzo Lerro è appunto Giorgia Agata, giovanissima attrice partenopea che vanta già un curriculum ricco di importanti collaborazioni cinematografiche. In passato ha partecipato a uno spot per un noto marchio di abbigliamento di fama internazionale e, come accennato, nel 2016 è stata scelta dal regista Gianluca Ansanelli per interpretare la parte di Ludovica nella pellicola cinematografica dal titolo “Troppo napoletano”. Risale invece al 2017 il suo ruolo nella fiction In punta di piedi.

EDS