Home News Omicidio Luca Sacchi | il padre sogna suo figlio | “Dì a...

Omicidio Luca Sacchi | il padre sogna suo figlio | “Dì a mamma di non piangere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:46
CONDIVIDI
omicidio Luca Sacchi
Omicidio Luca Sacchi parla il padre Alfonso a Porta a Porta FOTO viagginews

Le indagini nell’ambito dell’omicidio Luca Sacchi vanno a rilento, intanto il papà del giovane ucciso racconta di aver sognato il giovane.

L’omicidio Luca Sacchi è avvenuto ormai un mese fa. I legali della famiglia del 24enne ucciso in circostanze ancora poco chiare denunciano un rallentamento delle indagini in corso, cosa che di certo non aiuta a scoprire la verità su questo evento di cronaca nera. A ‘Porta a Porta’ nella puntata di ieri ha parlato Alfonso, il padre di Luca. Nel salotto televisivo di Bruno Vespa l’uomo è parso assai provato e racconta di avere sognato il figlio. “Mi hanno detto che di solito deve trascorrere un mese prima di poter vedere qualche caro estinto apparire in sogno. Gli si deve dare il tempo di diventare un angelo. Mi domandavo perché non riuscissi a sognarlo. Poi è capitato e mi sono svegliato piangendo, ieri mattina”. Luca è apparso al padre, il quale ha riferito le parole che il giovane gli avrebbe detto. “Voglio restare qui, non lo so se andrò in cielo. Per favore papà, dì a mamma di non piangere più”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

i Genitori a La vita in diretta
FOTO viagginews

Omicidio Luca Sacchi, il padre si rivolge ad Anastasiya: “Dica la verità”

Dopo la sua morte ed il via libera della Procura, il corpo del 24enne è stato cremato. “Le abbiamo messe in camera sua, in un vaso di porcellana. Lo abbracciamo e ce lo baciamo, in questo modo è come se fosse tornato a casa”. Poi su Anastasiya, che da qualche giorno risulta essere irreperibile, Alfonso Sacchi dice di non sapere che fine abbia fatto. “Soltanto il giorno dopo l’omicidio di Luca è stata con noi. Di sera ha dormito a casa sua, al mattino successivo è venuta da me e mia moglie e da allora non l’abbiamo più vista. Voglio rivolgermi a lei e chiederle di dire la verità, se sa qualcosa. Questo è il momento di parlare, ho la speranza che lei lo faccia perché così non è possibile stare”.

Luca Sacchi ultime notizie
FOTO viagginews