Romina Power abbandona la speranza? “Ylenia amava le sue sorelle”

L’ultimo post di Romina Power sulla figlia Ylenia lascia trasparire il dolore per la perdita della figlia e forse la consapevolezza che non la rivedrà.

Il 6 gennaio del 1994 la famiglia Carrisi si trova negli Stati Uniti e d’improvviso deve venire a patti con un evento traumatico: Ylenia è scomparsa nel nulla. La giovane figlia di Al Bano e Romina non ha lasciato nessun biglietto e nessuno è in gradi di dire dove si sia diretta. Si trattava di una ragazza di appena 24 anni e come sempre accade in questi casi sono stata valutate due ipotesi: l’allontanamento volontario e il rapimento. Le ricerche sono continuate a lungo, ma le indagini non hanno mai portato ad una pista concreta.

La misteriosa scomparsa di Ylenia ha lasciato un solco nei genitori, i quali nel tempo hanno preso posizioni diverse sull’accaduto. Al Bano è convinto che la figlia si sia allontanata a causa dell’uso di stupefacenti e che possa essere morta in Mississipi; il cantante ha persino chiesto ed ottenuto un’istanza di morte presunta dal tribunale di Brindisi. Romina al contrario dubita che la figlia facesse uso di sostanze stupefacenti ed è tutt’ora convinta che la figlia sia in vita da qualche parte.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Romina Power ha perso la speranza di ritrovare Ylenia?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ylenia loved her sisters very much ❤#yleniacarrisipower #missing #missingperson

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower) in data:


Come spesso fatto nei mesi precedenti, Romina Power di recente ha pubblicato una foto della figlia Ylenia. Lo scatto la ritrae distesa sul prato accanto alle sue sorelle. A commento della foto Romina scrive: “Ylenia amava moltissimo le sue sorelle”. L’utilizzo del tempo passato induce a pensare che la cantante possa inconsciamente aver accettato la possibilità che la figlia possa essere morta. Molto più probabile, però, è che l’utilizzo del verbo al passato sia stato scelto per ricordare e ricordarle l’affetto che provava per le sorelle.

Di recente infatti, Romina ha richiesto a ‘Chi l’ha visto?‘ di lanciare un nuovo appello. La cantante infatti non ha mai abbandonato la speranza di poter riabbracciare la figlia, anche se sono passati 25 anni. Nell’appello la Power dice: ” Il mese di novembre lo considero il mese di Ylenia perché in questo è nata. In questo mese, io posto una sua fotografia ogni giorno, nel caso qualcuno la riconosca. Mi rendo conto che sono passati 25 anni dalla sua scomparsa, ma nel cuore di una madre la speranza non muore mai. La speranza di poterla riabbracciare”.