Home News “Ho perso il mio gatto”: lo ritrova 5 anni dopo a 2mila...

“Ho perso il mio gatto”: lo ritrova 5 anni dopo a 2mila km di distanza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:42
CONDIVIDI

L’affezionatissimo padrone di un gatto scomparso nell’Oregon, Stati Uniti, aveva quasi perso ogni speranza di ritrovare il felino. Poi, 5 anni dopo e a 2mila km di distanza, la felice sorpresa.

E’ incredibile la storia di Viktor Usov e del suo gatto Sasha. Il giovane aveva quasi perso le speranze di ritrovarlo l’amatissimo felino e invece, dopo 5 lunghi anni, lo ha potuto riabbracciare. L’animale è stato ritrovato a quasi 2mila km di distanza, a Santa Fe, in Nuovo Messico e riportato a Portland, nell’Oregon (Stati Uniti), da dove era scomparso. Il Santa Fe Animal Shelter ha poi fatto sapere che è riuscito a rintracciare Viktor grazie al microchip. Sasha, un elegantissimo gatto nero con due begli occhioni verdi, è così tornato a casa.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il gatto ritrovato e il suo padrone al settimo cielo

Il gatto è stato messo su un aereo per Portland qualche giorno fa e riconsegnato al suo padrone che, come si evince dalle foto che vi proponiamo, è stato felicissimo di poterlo riabbracciare. Usov aveva denunciato la scomparsa del suo felino 5 anni fa, come detto, ma non si sa ancora come quest’ultimo sia finito a Santa Fe. A detta del padrone, Sasha è talmente socievole che potrebbe essere riuscito a farsi dare un passaggio. “Voglio credere che abbia vissuto una grande avventura americana”, dice. Un’avventura che in questo caso ha avuto un decisamente lieto fine.

EDS