Incidente stradale | Fabio muore a 31 anni | schianto frontale devastante

incidente stradale Savona
Un morto in un incidente stradale a Savona FOTO viagginews

Un grave incidente stradale porta alla morte di un uomo di 31 anni. Ancora da accertare la dinamica di quanto successo, con un impatto frontale fortissimo.

Un grave incidente stradale ha avuto luogo a Savona nella mattinata di oggi, mercoledì 20 novembre. Il luogo interessato è un tratto della Strada Statale Provinciale 29 in direzione Cadibona. Un uomo di 31 anni a bordo di una Fiat Seicento è finito con lo scontrarsi contro un’altra utilitaria proveniente dal senso di marcia opposto. Quest’altra auto era una Nissan Terrano. Subito gli altri passanti hanno avvisato i soccorsi medici e le forze dell’ordine. Nel breve volgere di pochi minuti ecco pervenire delle ambulanze assieme agli agenti della polizia stradale ed a diversi vigili del fuoco. Identificata la vittima: si chiamava Fabio Vacca. La strada interessata da questo incidente stradale è rimasta chiusa al traffico. Nel mentre la polizia stradale ha svolto i rilievi del caso, mentre i vigili del fuoco hanno provveduto a recuperare i corpi delle persone rimaste coinvolte. Non si hanno notizie sull’altro individuo al volante della Nissan Terrano.

LEGGI ANCHE –> Incidente stradale Alberto Antonello | dopo il coma si riprende e torna a casa

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Incidente stradale, ancora da accertare la dinamica dell’accaduto

Sembra comunque che sia sopravvissuto. Nulla da fare invece per Fabio Vacca, che da quanto si apprende sarebbe morto sul colpo. Il suo cadavere è stato portato al cimitero di Savona. Possibile che venga ordinato lo svolgimento di un esame autoptico per stabilire se il giovane stesse guidando nelle condizioni psico-fisiche idonee. Lo schianto frontale tra i due veicoli è stato devastante e finora non c’è un motivo valido atto a spiegare quanto accaduto. Tragedia nella tragedia invece a Milano, dove una guardia giurata di 30 anni ha investito un motociclista di 65. Una volta essersi reso conto di averlo ucciso, il giovane ha preso la sua pistola d’ordinanza e si è sparato, togliendosi la vita.

LEGGI ANCHE –> Incidenti auto, lo studio ACI indica quali sono le strade italiane più pericolose