Home News Gordon Ramsey non bada a spese: per il diciottesimo della figlia ingaggia...

Gordon Ramsey non bada a spese: per il diciottesimo della figlia ingaggia Ed Sheeran

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59
CONDIVIDI

Il famosissimo Chef televisivo Gordon Ramsey ha regalato un diciottesimo indimenticabile alla figlia ingaggiando il suo cantante preferito: Ed Sheeran.

Burbero e spesso crudele con i concorrenti di Masterchef, Gordon Ramsey è tutt’altra persona nella vita privata. Il noto chef televisivo è disposto a tutto per i suoi figli ed è ben consapevole di come possa rendere indimenticabili i loro eventi importanti. Recentemente, infatti, ha regalato un compleanno da sogno alla sua figlia minore Tilly. Sapendo che è appassionata di James Bond, ha organizzato un party a tema con decorazioni e bicchieri griffati con il nome o l’immagine dell’agente segreto britannico. Al centro della sala campeggiava persino una scultura in ghiaccio di 007 e tutti gli invitati erano tenuti a presentarsi in smoking o abito elegante.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ed Sheeran è il regalo di Gordon Ramsey alla figlia

Ma se il party in stile 007 era ciò che la figlia aveva chiesto ed ottenuto, la 18enne erede dello chef ha ricevuto una sorpresa che l’ha resa colma di gioia. Gordon Ramsey, infatti, ha deciso di rendere indimenticabile il compleanno della figlia ingaggiando per l’occasione il suo cantante preferito. Sapendo che Tilly è una fan sfegatata di Ed Sheeran, ha sborsato la bellezza di 500.000 dollari per far sì che il cantante facesse un mini concerto per gli invitati. Inutile dire che la ragazza ha apprezzato la sorpresa e che, quando ha visto il rosso cantante britannico sul palco, non è riuscita a trattenere le lacrime.