Home News Barbara D’Urso Giletti | nuovo scontro | “Modo inaccettabile di fare tv”

Barbara D’Urso Giletti | nuovo scontro | “Modo inaccettabile di fare tv”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:51
CONDIVIDI
Barbara D'Urso Giletti
Barbara D’Urso Giletti guerra aperta ormai FOTO viagginews

Vicenda Barbara D’Urso Giletti, lui attacca ancora una volta lei per il suo modo di fare televisione e per la scelta controversa degli ospiti.

Guerra Barbara D’Urso Giletti. La conduttrice di tanti programmi Mediaset era finita da diverso tempo nel mirino del presentatore de ‘Non è l’Arena’ su La7, a causa dei temi toccati nelle trasmissioni di lei. Nello specifico a ‘Pomeriggio 5’ ed a ‘Live – Non è la D’Urso’, la 62enne napoletana ha chiamato i due controversi sposi Tony Colombo e Tina Rispoli. Loro sono i protagonisti del matrimonio trash andato in scena a Napoli pochi mesi fa. Un evento che aveva preso in scacco anche le autorità cittadine a causa di una vera e propria ‘occupazione’ della centralissima Piazza del Plebiscito. In settimana Giletti aveva criticato la D’Urso per il fatto di avere dato spazio a personaggi simili, con la Rispoli tra l’altro vedova di un boss della camorra ucciso nel 2015. Ed il cui figlio è stato arrestato per una feroce aggressione ad un rivale in amore, episodio che la donna aveva minimizzato come “una ragazzata”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Barbara D’Urso Giletti, lui la accusa: “Il suo modo di fare tv è sbagliato ed immorale”

Secondo Giletti “dare spazio ad individui simili in televisione vuol dire accreditare un certo tipo di ambiguità e di criminalità”. E Giletti ha anche avanzato dubbi sul fatto se davvero Barbara D’Urso sia sotto testata giornalistica, come la sua conduttrice. “Quel modo di fare televisione non è affatto compatibile con tale titolo. Allora essere giornalisti vuol dire limitarsi ad avere un tesserino od una sigla? Per me proprio no. E se dai visibilità a certi personaggi devi anche renderti conto delle conseguenze di tale scelta. Alcune persone non meriterebbero una simile ribalta. Se accetti di far dire alla Rispoli ‘Siete voi a dire che sono legata alla camorra’ allora compi un errore di una gravità inaudita”. Ed il riferimento alla D’Urso è palese.

Rumors: lei impedì a lui di approdare a Mediaset

Emergono ora alcuni particolari sul perché di questa ‘crociata’ di Giletti contro Lady Cologno. Pare che sia per una sorta di ripicca, perché dopo l’abbandono alla Rai datato al 2017, proprio lei avrebbe chiesto a Mediaset di non assumere Giletti. Quest’ultimo è perfettamente consapevole di tali rumors. “Lo pensano in tanti. Io sono dell’idea che se un editore permette ad un proprio dipendente di farsi condizionare così, allora non svolge bene il proprio lavoro. Con Mediaset ho trattato ma non se n’è fatto nulla, occorrerebbe chiedere all’azienda come mai”. E non finisce qui: Dagospia riferisce che la D’Urso avrebbe dato mandato ai propri avvocati di agire contro lo stesso Giletti per tutelare la propria immagine. La napoletana starebbe pensando se sporgere o meno querela in proposito.