Home News Michel Platini, chi è la moglie Christelle Platini: vita privata e carriera

Michel Platini, chi è la moglie Christelle Platini: vita privata e carriera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:13
CONDIVIDI

Christelle Platini è la moglie dell’ex calciatore Michel Platini. Scopriamo tutte le curiosità sulla sua carriera e vita privata.

Christelle Platini nasce da una famiglia di origini italiane stabilitasi in Francia. Della vita di Christelle conosciamo in realtà molto poco, pur essendo la moglie di un uomo sempre di fronte alle luci della ribalta. Figlia di emigrati, come il suo stesso marito, decide di dedicare la sua vita allo studio dell’Economia, destinata a ricoprire un ruolo di spicco nella società. La famiglia è di origini bergamasche, influenza che non sarà indifferente nella crescita della giovane franco-italiana. Segnata da un carattere molto forte, Christelle s’impegna nello studio e riesce a raggiungere il suo obiettivo. Affascinante sin dall’adolescenza, nel 1977 incontrerà l’uomo della sua vita, un calciatore famosissimo.

Christelle Platini, l’incontro e la vita con Michel Platini

Nel 1997 Christelle incontra Michel e fra i due scoppia sin da subito una fortissima passione. Celebre calciatore franco-italiano, Platini era di origine piemontese e i genitori del calciatore, una volta trasferitesi in Francia, iniziarono ad occuparsi in un bar dove capitò per caso la giovane Christelle alla ricerca di un lavoro. È così che avvenne l’incontro. Inebriati d’amore, Christelle e Michel decidono di sposarsi il 27 dicembre del 1997, quando la giovane francese aveva soltanto diciannove anni. Dal loro amore sono nati anche due figli: Laurent e Marine Platini. I figli decidono però di non seguire né le orme del padre né quelle della madre: il primogenito maschio diventa un avvocato di grande successo, si troverà infatti a difendere il club sportivo Qatar Sports, mentre la figlia decide di lanciarsi nel mondo dello spettacolo, diventando una grande attrice. La famiglia Platini è stata sconvolta anche da un tentativo di rapimento nei confronti dei figli, l’azione è stata fortunatamente sventata. Sempre di carattere riservato, Christelle non è attiva in alcun tipo di social.