Home News Cristiano Ronaldo, le sorelle lanciano frecciate a Sarri: “Non si scherza con...

Cristiano Ronaldo, le sorelle lanciano frecciate a Sarri: “Non si scherza con lui”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46
CONDIVIDI
Cristiano Ronaldo
(Getty Images)

Cristiano Ronaldo ha risposto con una tripletta alle polemiche dei giorni scorsi, le sorelle lo celebrano sui social e lanciano delle frecciate a Sarri.

Dopo soli 4 giorni dalla sostituzione in campionato nella partita contro il Milan, Cristiano Ronaldo è apparso in forma smagliante contro la Lituania. L’impegno della nazionale lusitana non era tra i più probanti, ma la prestazione del fuoriclasse portoghese sembra escludere che il problema al ginocchio di cui ha parlato Sarri gli desse fastidio. Non solo i tre gol messi a segno, ma la voglia di correre ed essere protagonista, fanno sospettare che dietro il periodo poco brillante alla Juventus ci sia qualche attrito con il tecnico toscano.

Come sappiamo la Juventus ha deciso di non multare il calciatore per non aver atteso la conclusione della partita. Il chiarimento tra lui e la squadra dovrà avvenire negli spogliatoi, ma è chiaro (lo ha sottolineato lo stesso allenatore bianconero) che Cristiano debba loro delle scuse. Andarsene in quel modo, infatti, ha palesato un disinteresse nei confronti del risultato e delle fatiche dei compagni. Questa prestazione non fa che acuire la sensazione che qualcosa possa essersi rotto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cristiano Ronaldo, le sorelle polemiche sui social

Il campione portoghese ha preferito non parlare della sfuriata dopo la sostituzione, limitandosi ad un tweet di congratulazioni con i compagni per la vittoria. Che la doppia sostituzione abbia lasciato un segno, però, lo si evince dalle parole delle sue sorelle e del suo amico Miguel Paixao sui social. Katia ha commentato la tripletta del fratello con due tweet, nel primo ha scritto “Non si scherza con lui”, mentre poco dopo ha aggiunto “orgoglio di sorella”. Polemiche anche le parole di Elma che scrive “Dio non fallisce” e poco dopo aggiunge “Sta bene, e adesso?”. Difficile non pensare che la frecciata non sia rivolta al tecnico toscano. Infine Miguel polemizza con Capello, il quale aveva dichiarato qualche giorno prima che Ronaldo non dribbla da 3 anni: “Penso che avresti dovuto anche dribblare la difesa prima di segnare”.