Home News Padre causa la morte dei figli lasciandoli in auto, il dolore della...

Padre causa la morte dei figli lasciandoli in auto, il dolore della madre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52
CONDIVIDI

padre dimentica figli in autoMarissa Rodriguez ha raccontato in televisione lo straziante momento in cui ha scoperto che i figli erano morti a causa di un errore del marito.

Sempre più spesso si leggono notizie di genitori che, in preda a stress e pensieri, dimenticano i figli in auto e ne causano involontariamente la morte (l’ultimo a Catania). Uno degli ultimi casi si è verificato a New York, quando il veterano della guerra in Iraq Juan Rodriguez ha lasciato per 8 ore i figli, due gemelli di appena un anno, nella sua auto. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio colposo, aggravato da grave negligenza. A distanza di mesi da quella tragedia la moglie, Marissa Rodriguez, ha raccontato il dramma vissuto quando ha scoperto l’accaduto.

Ospite del programma televisivo ‘Dr Phill‘, la donna ci tiene a precisare che il marito è stato un gran padre e che non avrebbe mai fatto del male ai figli intenzionalmente. Quindi racconta i momenti antecedenti alla scoperta dell’accaduto: “Mio marito mi ha chiamata una prima volta intorno alle 16. Mi ha detto: ‘E’ il tuo turno, devi andare a prendere i bambini”. La donna ha risposto che non c’era problema e che sarebbe andata una volta concluso il turno di lavoro.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Padre dimentica i figli in auto, ecco come lo ha scoperto la madre

Poco dopo il marito la chiama un’altra volta, Marissa ignora la chiamata perché stava parlando con un cliente, ma poi si accorge che aveva lasciato una nota vocale e si insospettisce. La donna capisce che quel comportamento è insolito e che il marito ha qualcosa di importante da comunicarle: “Ha chiamato un’altra volta ed ho risposto. In quel momento mi ha detto che se n’erano andati”.

Nonostante il dolore per la perdita dei gemelli Marissa non incolpa il marito per quello che è successo, sa che si tratta di un incidente. Per questo motivo il legale della famiglia sta cercando di fare cadere le accuse a suo carico: “Ci stiamo appellando al nostro senso di giustizia per fare ciò che riteniamo più giusto, fare cadere le accuse. Comprendiamo che al momento si stanno valutando tutti gli aspetti del caso e noi accoglieremo le valutazioni. Siamo sicuri, però, che finita la valutazione dei fatti, tutte le prove e gli aspetti della vicenda, arriveranno alla conclusione che si è trattato di una orribile tragedia”.