Home News Mose: Elisabetta Spitz, chi è commissario straordinario

Mose: Elisabetta Spitz, chi è commissario straordinario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

Il Mose, grande opera che dovrebbe salvare Venezia e che è a oggi incompiuta: Elisabetta Spitz, chi è il nuovo commissario straordinario.

(screenshot video)

Le polemiche sull’acqua alta da record a Venezia hanno riaperto il dibattito riguardo il Mose, la grande opera che avrebbe dovuto evitare scenari del genere e mai è stata completata. In queste ore, si parla perciò di un commissario straordinario per il Mose di Venezia e la scelta è ricaduta su Elisabetta Spitz, architetto e già dirigente pubblico.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Elisabetta Spitz: carriera e vita privata

L’annuncio sulla nomina è stato fatto dalla Ministra delle Infrastrutture Paola De Micheli, a Circo Massimo, su Radio Capital. Elisabetta Spitz, sposata con l’ex UDC Marco Follini, che da qualche anno ha lasciato la politica, ha una figlia. Non è un nome nuovo tra i dirigenti pubblici italiani: infatti, è stata tra sette esperti incaricati dall’allora ministro Visco di elaborare un progetto di riforma del Ministero delle Finanze.

Successivamente, nel 2001 arriva la nomina a direttore generale dell’Agenzia del Demanio. Tale incarico le viene rinnovato per due ulteriori mandati. Il terzo incarico, iniziato nel 2007, cessa poi appena un anno dopo, nel 2008. Nel frattempo, è anche diventata consigliera d’amministrazione di Patrimonio S.p.A., istituita nel 2002 dal ministro dell’Economia di quel momento, Giulio Tremonti.