Netflix Samsung | supporto al capolinea da dicembre sui vecchi modelli

Samsung Netflix supporto
Samsung Netflix supporto presto al capolinea FOTO viagginews

Netflix Samsung, i televisori delle passate generazioni dell’azienda coreana non riceveranno più supporto, accadrà nel giro di qualche settimana.

È il servizio di streaming TV preferito per molte persone, ma sembra proprio che Netflix molto presto smetterà di funzionare su diversi modelli di televisori Samsung molto diffusi. L’azienda ha infatti annunciato che cesserà il supporto su svariati apparecchi a partire dal prossimo 1° dicembre. Da tale data Netflix non sarà più supportato sulle smart TV risalenti al 2010 e 2011 a marchio Samsung. Questo a causa di non meglio specificate “limitazioni tecniche”. Il prossimo mancato supporto alle smart TV delle passate generazioni, e con quasi un decennio sul groppone, riguarderà Stati Uniti e Canada. Ma appare certo che tale provvedimento verrà attuato anche in altre parti d’Europa. Italia compresa, ed a partire proprio dal 1° dicembre.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Netflix Samsung, diversi televisori non godranno più del supporto

Samsung Quest’ultima in una nota ufficiale ha fatto sapere quanto segue. “A causa di limitazioni tecniche, Netflix non sarà più supportato su alcuni dispositivi a partire dal 1° dicembre 2019. Alcune smart TV Samsung meno recenti sono interessate da questa modifica. In futuro il noto servizio streaming on demand potrà essere visualizzato da molti altri dispositivi in grado di connettersi alla TV”. Infatti basterà avere uno dei tanti moderni dispositivi collegabili ad un televisore, come Apple Tv oppure una console di gioco tra PlayStation 4 ed X-Box One per continuare a vedere i propri contenuti preferiti in salotto.

Smetteranno di funzionare anche i lettori multimediali Roku più vecchi

Ma le modifiche non si fermano qui. Anche una serie di lettori multimediali online e streaming a marchio Roku non saranno più supportati dal prossimo mese. Si tratta nello specifico di: Roku 2050X, Roku 2100X, Roku 2000C. Roku HD Player, Roku SD Player, Roku XR Player e Roku XD Player. Non pochi utenti hanno mostrato dissenso nei confronti di questo cambiamento. Infatti per alcuni potrebbe rendersi necessario comunque l’acquisto di un televisore più recente o di uno dei devices collegabili per poter continuare a fruire di Netflix. In diversi hanno fatto sapere con rabbia che non rinnoveranno il proprio abbinamento, tra l’altro già dopo avere criticato la scelta avvenuta di recente di aumentare il prezzo degli stessi. Altri ancora che passeranno a servizi simili concorrenti, come Apple TV + e Disney +.