X Factor, l’attacco di Morgan: “Mi avevano promesso un milione di euro”

L’ex giudice di X Factor, Morgan, ha attaccato il talent di Sky e Fedez con tante dichiarazioni forti: ecco tutto in dettaglio 

Morgan papà

Morgan non le ha mandate a dire.  L’ex leader dei Bluvertigo ed ex giudice di X Factor ha attaccato duramente il talent di Sky: “Potevi scegliere se fare o meno X Factor. Non sempre: l’ultima volta sono stato costretto. Avevano detto che se avessi accettato di tornare in giuria mi avrebbero pagato un milione di euro. Peccato che non me l’hanno dato, sostenendo che una volta ero arrivato in ritardo, un’altra avevo detto o fatto qualcosa: praticamente non mi hanno pagato perché mi sono comportato da Morgan”. Poi ha aggiunto: “Siamo in causa, comunque”. E ha svelato di non tornare: “Il giudice non è un ruolo che fa per me. Lei vorrebbe vedere giocare Maradona in serie C?”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

X Factor, Morgan contro Fedez

Il cantante italiano, poi, ha speso parole dure anche per l’altro giudice di quell’edizione, Fedez, attuale marito di Chiara Ferragni: “Fedez non aveva solo gli auricolari: dentro a una finta Smemoranda, nascondeva un tablet dove riceveva le istruzioni degli autori su cosa dire. D’altronde non mi sembra che sia famoso per il suo titolo di studio”.  Infine, ha specificato: “Non avevo gli auricolari: non erano imposti. Potevi scegliere se usarli, come potevi scegliere se fare o meno X Factor”.