Home News Roma, sparatoria in una tabaccheria durante una rapina: morto uno dei banditi

Roma, sparatoria in una tabaccheria durante una rapina: morto uno dei banditi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:21
CONDIVIDI

RomaRoma, sparatoria in una tabaccheria durante una rapina: morto uno dei banditi. 

E’ accaduto pochi minuti fa l’ennesimo fatto di sangue nella Capitale. Una rapina finisce nel sangue e lascia sul terreno un morto, uno dei due rapinatori. In base alle prime informazioni sarebbe nata una colluttazione tra rapinatori e titolare del negozio e alla fine sarebbe partito uno sparo. Il tabaccaio risulta ferito.

Le informazioni raccolte finora, indagini ancora in corso

Il fatto di sangue è avvenuto in viale Ciamarra 186, a Cinecittà, alla periferia di Roma nel Bar-Tabaccheria il “Caffè Europeo”. La vittima è Ennio Proietti, 69 anni, uno dei due rapinatori. L’altro rapinatore è stato arrestato. Si tratta di un 58enne con precedenti di polizia per ricettazione e droga. I due avrebbero parcheggiato lo scooter fuori dal negozio e dopo averlo lasciato accesso sono entrati per compiere la rapina. Entrambi armati forse sorpresi dalla reazione del titolare ne è nata una colluttazione che ha portato all’esplosione di due colpi. Uno ha ferito alla gamba il tabaccaio, l’altro ha ucciso Proietti. Ferito anche il suo complice poi arrestato.