Home News Terribile incidente sulla Roma-Fiumicino: muore ragazza di 20 anni

Terribile incidente sulla Roma-Fiumicino: muore ragazza di 20 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:56
CONDIVIDI

Un grave incidente sull’autostrada Roma-Fiumicino ha causato la morte di Rebecca Spera, 20enne di Ostia, e il ferimento di altre due persone.

Una ragazza morta e due feriti gravi. E’ questo il bilancio del gravissimo incidente avvenuto oggi pomeriggio sull’autostrada Roma-Fiumicino al km 14,500. La vittima, Rebecca Spera, aveva 20 anni ed era originaria di Ostia. La A91 è stata provvisoriamente chiusa in direzione dell’aeroporto a causa del sinistro e il traffico, in quel tratto, è andato subito in tilt. Solo verso le 19:30 la carreggiata in direzione Fiumicino è stata riaperta alla circolazione.

Rebecca Spera

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La vita di Rebecca spezzata da un drammatico incidente

Il personale medico ha tentato di rianimare la giovane sul posto, ma purtroppo ogni tentativo di salvarla è stato inutile: la ragazza è morta sul colpo a causa delle gravi lesioni riportate. A guidare l’auto, una Fiat Punto di nuovo modello, era il suo fidanzato. Le altre due persone coinvolte nell’incidente sono state portate all’ospedale San Camillo di Roma: pur in gravi condizioni, non sarebbero in pericolo di vita.

Intanto l’Anas riferisce in una nota che l’incidente ha coinvolto due autovetture e l’autostrada è stata chiusa in modo da permettere l’arrivo dell’elisoccorso. Il personale della società è intervenuto sul posto, consigliando percorsi alternativi agli automobilisti: “Per il traffico proveniente dal Grande Raccordo Anulare di Roma e diretto verso l’aeroporto di Fiumicino è consigliata l’uscita n. 31 via Magliana/via Portuense. Sulla carreggiata in direzione Roma dell’autostrada A91 Roma-Fiumicino il traffico è invece regolare, dopo la chiusura effettuata per consentire l’atterraggio dell’elisoccorso”.

EDS