Home News Mamma arrestata in Spagna: abusava delle figlie e filmava video per pedofili

Mamma arrestata in Spagna: abusava delle figlie e filmava video per pedofili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:39
CONDIVIDI

Una madre di cinque figli è stata arrestata poiché abusava delle proprie figlie: le filmava per vendere materiale per pedofili su internet.

Una donna di 35 anni originaria della Svezia è stata sentenziata a trascorrere sei anni in prigione, dopo che la Guardia Civile l’ha arrestata nella Costa del Sol spagnola, a Benalmadena. La polizia svedese l’ha riconosciuta come una delle tre donne che abusavano dei propri figli, producendo materiale per pedofili e vendendolo online. Secondo ‘EuroWeekly‘ anche le altre due donne sono state arrestate e messe in carcere in Svezia. Anche tre uomini sono stati arrestati durante la stessa investigazione, con l’accusa di compravendita di materiale pedo pornografico su internet.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Madre svedese abusava e registrava le figlie per vendere i video a pedofili

La polizia svedese, collaborando con l’Europol, aveva aperto un’investigazione internazionale chiamata “Operation Kasino” per trovare la donna e quattro dei suoi cinque figli. Hanno rintracciato la famiglia dapprima a Malta, e poi in Spagna. Durante l’arresto nella valigia della donna sono stati trovati sex toys, costumi indecenti e materiale da registrazione (telecamere e computer portatili). La Guardia Civile pensa che la stessa donna possa aver abusato personalmente di due delle figlie, di 14 e 8 anni. I bambini sono stati momentaneamente affidati ai Servizi Sociali spagnoli, in attesa di poter essere trasferiti in una casa d’accoglienza in Svezia.

Potrebbe interessarti anche –> Mamma 26enne studia per diventare infermiera dopo la morte del marito