Pavia: matrimonio interrotto, arrestata coppia di sposi – VIDEO

Pavia: matrimonio interrotto a Palazzo Mezzabarba, arrestata coppia di sposi, un video e delle immagini documentano il blitz della Polizia Postale.

(Pixabay)

Si stanno cercando di raccogliere i dettagli di quanto avvenuto ieri a Pavia, in seguito a un’operazione condotta dalla polizia postale di Milano. In manette finiscono due trentenni, lui egiziano e lei italiana. Non si conoscono le accuse a loro carico. In base a quanto si apprende, i due erano in procinto di pronunciare il fatidico sì diventando marito e moglie, quando è scattato il blitz.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coppia di sposi arrestata a Pavia: cosa è accaduto

I fatti sono accaduti a Palazzo Mezzabarba, sede del comune di Pavia. Per alcune ore, l’ufficio di presidenza del Consiglio Comunale è stato sequestrato dagli agenti della Polizia Postale. In un primo momento, si era parlato solo dell’arresto della sposa, ma poi è emerso che erano coinvolti nell’operazione anche lo sposo e i testimoni di nozze.

Si sta cercando di capire il motivo del blitz della Polizia Postale di Milano, che ha interrotto le nozze. Una delle ipotesi è che l’intervento sia stato necessario per provare a stroncare un matrimonio combinato. Si tratta in ogni caso di supposizioni, non essendo emersa la ragione di quanto accaduto.

Leggi anche –> Luca Sacchi, nuovi dubbi: “Prima i colpi di bastone, poi lo sparo”