Isis: il nuovo leader è Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi

Si chiama Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi il nuovo leader dell’Isis dopo la morte di Al Baghdadi: confermato il decesso dello sceicco del terrore.

Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi
(Alex Wong/Getty Images)

L’Isis ha nominato il suo nuovo leader dopo la morte dell’ex “califfo” Abu Bakr al-Baghdadi. Il gruppo terroristico ha annunciato che l’ex leader è stato sostituito da Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi. Ha emesso un messaggio audio di sette minuti tramite canali di propaganda ufficiali dopo giorni di speculazioni e smentite tra i sostenitori. Il video è arrivato cinque giorni dopo che Baghdadi si è fatto esplodere. La sua morte è avvenuta durante un raid americano nel suo nascondiglio in Siria.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi nominato nuovo leader Isis

Il gruppo dello Stato islamico piange dunque la morte del suo leader Abu Bakr al-Baghdadi e ha annunciato un successore in una nuova versione audio. L’audio è stato diffuso dal principale dei media IS, al-Furqan Foundation. L’oratore nell’audio ha anche confermato la morte di Abu Hassan al-Muhajir, uno stretto collaboratore di al-Baghdadi e un portavoce del gruppo. Al-Muhajir è stato ucciso in un’operazione congiunta degli Stati Uniti con le forze curde a Jarablus, nel nord della Siria.

La sua morte poche ore dopo che al-Baghdadi si è fatto esplodere durante un raid americano nella provincia nord-occidentale di Idlib in Siria. Il portavoce dell’Isis, Abu Hamza al-Qurashi, ha esortato i seguaci a promettere fedeltà al nuovo califfo e si è rivolto agli americani dicendo: “Non gioire.”