Luana Colussi: il successo, la scomparsa dalla tv, la castità

Luana Colussi è stata una delle showgirl più note delle reti del Biscione, poi è sparita: il successo, la scomparsa dalla tv, la castità.

(Instagram)

Classe 1965, Luana Colussi è stata a lungo uno dei volti più popolari delle reti del Biscione, tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta. Esordisce a fine anni Ottanta con il gioco a quiz ‘Il Gioco dei 9’, quindi in ‘Quel Motivetto’, affiancando una pietra miliare dello spettacolo italiano, Raimondo Vianello.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Che fine ha fatto Luana Colussi

Partecipa a diversi programmi, come Una rotonda sul mare, Calcio Mania e Bellissima, poi serie televisive e corti. Così entra nelle case degli italiani, diventando volto popolare. A metà anni Novanta, passa dalla Mediaset alla Rai. Tra le sue love-story, vere e presunte, quella con lo showman Fiorello. La conduttrice è stata sposata con Pierfrancesco Micara, presidente dell’Associazione Amici del Colosseo fondata da Diego Della Valle. Dalla loro unione sono nate due figlie, Chiara e Marianna.

Proprio la nascita di Chiara, 15 anni fa, l’ha allontanata dalla tv: “Avevo Chiara fra le braccia, un piccolo tesoro indifeso e inconsapevole, che profumava di tenerezza e di amore. Quello è diventato il mio mondo, la mia priorità su tutto”, ha dichiarato in un’intervista. Di recente, è tornata a parlare pubblicamente, raccontando la propria castità. In un’intervista al quotidiano ‘Libero’ ha evidenziato: “Ho avuto certamente dei corteggiatori ed anche delle fantasie, ma secondo me è sbagliato mettersi con qualcuno per insicurezza o per fare chiodo scaccia chiodo o per ambizione”.