Agguato Casal Bruciato | gli sparano 3 colpi | ferito gravemente sotto casa – FOTO

agguato Casal Bruciato
Agguato Casal Bruciato con un ferito grave FOTO viagginews

Nella serata del 27 ottobre 2019 va in scena un agguato a Casal Bruciato, zona da sempre movimentata di Roma. La dinamica.

Un agguato a Casal Bruciato perpetrato ieri sera poco prima delle 22:00 ha portato al ferimento grave di un uomo. La vittima è Maurizio Mattiozzi, 48 anni, romano. Questo individuo, tra l’altro già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti di vario tipo compiuti in passato, è stato colpito da tre colpi di arma da fuoco. Il luogo dove è successo tutto quanto è l’androne di un palazzo in via Diego Angeli, nella municipalità di Roma. Pare che ci fosse un commando composto da almeno quattro persone ad attendere Mattiozzi, assai conosciuto in zona. I killer, che non sono riusciti nel loro intento, hanno sparato con una pistola non curanti della presenza di altre persone. Mattiozzi non è riuscito a sfuggire all’agguato e sono stati alcuni suoi parenti ad aver chiamato i soccorsi medici.

LEGGI ANCHE –> Incidente stradale | scendono dalla macchina | travolti e sbalzati da viadotto

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Agguato Casal Bruciato, i killer centrano un uomo senza ucciderlo

Nel breve volgere di pochi istanti sono arrivate due ambulanze, accompagnate anche da alcune volanti della polizia. Il 48enne è attualmente ricoverato all’ospedale ‘Sandro Pertini’ nella Capitale. Versa in gravissime condizioni. Le forze dell’ordine stanno indagando su quanto accaduto e sono alla ricerca degli autori dell’agguato. Oltre ai tre colpi di pistola andati a segno, diversi altri sono stati esplosi da parte degli assalitori. Lo dimostra il ritrovamento di ben 12 bossoli all’interno del palazzo dove è avvenuto il fatto. La vittima ha delle ferite alle gambe ed al torace, e sono proprio le lesioni riscontrate su questa parte del corpo a destare le preoccupazioni maggiori. Da ciò risulta evidente il chiaro intento di agire per uccidere da parte degli assalitori, i quali poi si sono dileguati senza lasciare nessuna traccia.