Ben Hur, chi è il personaggio del celebre film tra realtà e finzione

Il film colossal Ben Hur, ispirato all’omonimo romanzo del generale Lew Wallace, è un classico senza tempo. Ecco tutto quel che c’è da sapere sul leggendario personaggio.

Il film colossal Ben Hur, diretto da William Wyler e con protagonista Charlton Heston, è ispirato all’omonimo romanzo del generale Lew Wallace. Campione di incassi nel 1959, è stato pluripremiato – ha vinto ben 11 premi Oscar – e ha fatto la storia del cinema. La storia si intreccia con quella della Roma del primo secolo d.C., a partire dal Circo Massimo, ed è interessante per capire molte cose della vira di allora: come si organizzavano le competizioni delle quadrighe, chi erano gli “aurighi”, quanto guadagnava chi guidava i carri, e così via.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Ben Hur

Il romanzo a cui è ispirato il film Ben Hur è altrettanto importante, visto che dallo stesso sono stati tratti anche altri due film: oltre a quello del 1959, i predecessori del 1907 e 1925, entrambi capitoli fondamentali del cinema muto. Si tratta di un romanzo storico scritto nel 1880 che narra la storia del principe ebreo Giuda Ben Hur, ingiustamente tradito dal suo vecchio amico d’infanzia, il tribuno romano Messala.

La vicenda del romanzo è ambientata in Palestina 21 anni dopo la nascita di Gesù. Il protagonista, come detto, è il giovane ebreo nobile Giuda Ben Hur, ingiustamente arrestato con l’accusa (rivolta anche alla sua famiglia) di tentata rivolta nei confronti di Roma. Ben Hur viene condannato come rematore schiavo sulle navi romane, mentre sua madre e sua sorella di vengono imprigionate.

E’ così che Ben Hur decide di iniziare un viaggio per tentare di ricongiungersi con i membri della sua famiglia. Al circo di Antiochia prende parte alla corsa di quadrighe: sarà l’occasione per vendicarsi di Messala, che partecipa ma viene sconfitto. Ben Hur conoscerà anche l’amore e la fede, tanto che si convertirà al Cristianesimo…

Infine una curiosità. Nel film del 1959 è celebre soprattutto la ripresa della grandiosa corsa delle quadrighe al Circo di Gerusalemme, considerata una delle più spettacolari scene d’azione di sempre. Per girarla la produzione fece costruire un Circo fuori Roma – ma l’episodio di Ben Hur che viene sbalzato fuori dalla quadriga è un incidente vero, lasciato nel film perché perfetto, vista l’ottima riuscita!

EDS