Home News Nicola Cavallaro, chi è: età, carriera, vita privata del cantante di X...

Nicola Cavallaro, chi è: età, carriera, vita privata del cantante di X Factor

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:50
CONDIVIDI

Nicola Cavallaro, chi è: età, carriera, vita privata del cantante di X Factor che nella sua vita è stato anche paracadutista dell’Esercito italiano.

Dopo aver conquistato la Francia partecipando a The Voice, Nicola Cavallaro sogna di trionfare anche a X Factor 2019. Intanto è stato promosso ai bootcamp e ha riscosso il gradimento del pubblico e dei giudici, ma è ora che la sfida entra nel vivo… Conosciamolo più da vicino.

L’identikit di Nicola Cavallaro

Classe 1991, Nicola Cavallaro è originario di Catania e, come accennato, si era fatto già conoscere grazie alla versione francese di The Voice, dove nel 2017 arrivò addirittura in finale. I primi passi nel mondo della musica li ha mossi da adolescente, quando ha iniziato a suonare in alcune band catanesi tra rock e blues. Ed è proprio con questo stile che si è fatto notare anche attraverso Youtube, dove ha riscosso enorme successo. La tenacia, la perseveranza e ovviamente il talento artistico l’hanno premiato. Prima di dedicarsi esclusivamente alla musica, Nicola aveva intrapreso la carriera militare all’interno del 187° reggimento paracadutisti “Folgore”, e chissà che anche quell’esperienza non gli sia stata utile per sviluppare un certo senso di dedizione e disciplina….

Dopo l’exploit musicale, Nicola Cavallaro ha firmato un contratto discografico quinquennale con Universal Music France, per un totale di tre album. Lo scorso dicembre è uscito il singolo di lancio del suo primo album, “Monster”. “The Voice è stata una vetrina che mi è servita e sono riconoscente sia al talent che al pubblico, a chi mi ha portato avanti nel programma” ha dichiarato lui stesso. E dire che prima della partecipazione all’edizione francese del talent Nicola aveva ricevuto diverse proposte di partecipazione dalle redazioni dei vari talent italiani, cui ogni volta ha risposto con un gentile “no, grazie”. Poi la scelta di rischiare. “Credo che se si vuole fare musica, bisogna combattere – ha affermato il talento nostrano -: è una battaglia. Lavoriamo a testa bassa…”.

Detto, fatto. La cover di “Fallin’” di Alicia Keys, proposta alle blind audition di “The Voice”, è valsa a Nicola Cavallaro l’approvazione di tutti e quattro i coach del programma, tra cui anche Mika. Ma alla fine il Nostro ha scelto di entrare a far parte della squadra di Zazie, cantante ed ex modella francese: “Mika ha provato a giocarsi la carta dell’italiano, ma Zazie aveva negli occhi un’energia particolare: sentivo che lei voleva lavorare con me”. Il bello viene adesso…

EDS