Home News Sigarette elettroniche, Evali è il nome ufficiale della malattia ad esse connessa

Sigarette elettroniche, Evali è il nome ufficiale della malattia ad esse connessa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:34
CONDIVIDI
Sigarette elettroniche Evali
Sigarette elettroniche Evali malattia FOTO viagginews

La malattia correlata all’abuso di sigarette elettroniche, Evali, entra ufficialmente nella lista delle patologie ufficialmente riconosciute dall’Oms.

La malattia legata all’abuso di sigarette elettroniche ha un nome. Si chiama ‘Evali‘, un acronimo che sta per “E-cigarette, or Vaping, product use Associated Lung Injury”. In italiano sta per “danno polmonare associato all’uso di sigarette elettroniche oppure vaping”. La denominazione arriva dagli scienziati dopo l’emergere di numerosi casi di patologie ai polmoni osservati specialmente negli ultimi mesi. In particolare gli studiosi in questione fanno parte della ‘Food and Drug Administration’ e di diversi centri deputati alla prevenzione ed al controllo delle malattie. Di malattie ed anche decessi legati al consumo di sigarette elettroniche si è iniziato a parlare in modo alquanto frequente dallo scorso mese di aprile, con 1300 casi presunti ed anche 26 morti che si ritengono legate ad una condizione di Evali.

LEGGI ANCHE –> Strage familiare, bimbo di 9 anni ritenuto colpevole: morti 5 parenti

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sigarette elettroniche Evali, la malattia riconosciuta ora dall’Oms

Numeri comunque insolitamente diversi da altri paesi dove la sigaretta elettronica ha ottenuto apprezzamento, nei circa 10 anni di commercializzazione. Ad esempio in Gran Bretagna si riscontra un solo caso di morte legato ad essa. Fatto sta che l’Oms, ovvero l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha inserito la Evali nell’elenco delle malattie ufficialmente riconosciuta dalla Classificazione statistica Internazionale delle malattie e dei problemi sanitari correlati. Di casi in totale in tutto il mondo che mostrano segnali di connessione con il danno polmonare associato all’uso di sigarette elettroniche o vaping. Intanto si continua a dibattere sull’effettivo grado di tossicità delle suddette sigarette, che sono state investite da numerose critiche visti i riscontri recenti.

LEGGI ANCHE –> Beppe Grillo figlio, interrogata la moglie del comico: “Dormivo, non ho sentito”