Salisburgo Napoli: dove vedere in streaming e formazioni

La partita tra Salisburgo e Napoli è valida per il primo turno di Champions League: streaming in diretta e in tv, dove vederla, no Rojadirecta.

salisburgo napoli streaming
(JOHN THYS/AFP/Getty Images)

Si gioca alle 21.00 di mercoledì 23 ottobre  2019 il match di calcio valido per il primo turno di Champions League tra Salisburgo e Napoli. Dopo aver battuto il Liverpool all’esordio, i partenopei sono inciampati con il Genk, non andando oltre lo zero a zero e ora dovranno provare a fare punteggio pieno con gli austriaci in trasferta.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Salisburgo Napoli: come vederla in streaming e in diretta tv

Dunque, stasera alla Red Bull Arena, la squadra di Carlo Ancelotti cercherà di espugnare un campo ostico come quello dei padroni di casa. Il match di oggi con calcio d’inizio alle 21.00 viene trasmesso in diretta su Sky Sport Arena ovvero Sky Sport 253 per il satellite e Sky Sport 484 per il digitale terrestre. Gli abbonati lo potranno guardare anche attraverso Sky Go, mentre non ci sono canali in chiaro che ne garantiscono la copertura.

Come oramai noto, nella giungla del web, sono davvero molti i siti che offrono la possibilità di vedere gratuitamente le partite in streaming: basta saperci un po’ fare e si arriva a scoprirli. Uno di questi, il più famoso, è Rojadirecta. Ma la diffusione di queste immagini è totalmente illegale, inoltre lo streaming spesso e volentieri è davvero di bassa qualità. Va evitato anche il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Salisburgo Napoli, le due squadre in campo: le formazioni

Dovrebbe ritrovare la Champions League il capitano Lorenzo Insigne, dopo aver riposato nella precedente partita, in attacco ci saranno sicuramente Lozano con Mertens. Queste le probabili squadre in campo:

SALISBURGO (4-4-2): Stankovic; Kristensen, Ramalho, Wober, Ulmer; Daka, Mwepu, Junuzovic, Minamino; Hwang, Haaland. All.: Marsch.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Koulibaly, Luperto, Di Lorenzo; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Lozano, Mertens. All.: Ancelotti.