Reggio Emilia, tragico incidente auto-moto: muore centauro 68enne

La vittima dell’incidente, Pier Giorgio Tonelli, avrebbe compiuto 68 anni tra due giorni. Lo schianto è avvenuto a Bibbiano, nella frazione di Barco. 

Ennesimo incidente mortale a Bibbiano (Reggio Emilia). Un centauro è morto dopo uno scontro con un’auto. Il tragico sinistro si è verificato ieri poco dopo le ore 14 in via Nenni, la tangenziale che dalla zona industriale di Barco conduce a Bibbiano. La vittima, Pier Giorgio Tonelli, era di Barco e aveva 67 anni. Tra due giorni ne avrebbe compiuti 68.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La dinamica del drammatico incidente

La dinamica del drammatico incidente è ancora al vaglio della Polizia locale della Val d’Enza che è intervenuta sul posto per effettuare i rilievi. La moto di Tonelli, una Yamaha, si è scontrata con una Fiat Multipla guidata da un 40enne di Barco poi trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria di Reggio, fortunatamente in condizioni non sono gravi. Per il centauro, invece, non c’è stato purtroppo nulla da fare.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i sanitari dell’ospedale di Montecchio, che hanno inutilmente tentato di rianimare il 67enne, e i volontari della Croce Rossa di Cavriago. Stando alle prime ricostruzioni, sia la moto che l’auto viaggiavano nella stessa direzione di marcia da Barco verso Bibbiano.

Pier Giorgio Tonelli era un grande appassionato di moto e aveva gareggiato anche nei circuiti. Viveva con la moglie in via Risorgimento a Barco e ieri era uscito a fare il solito giro con la sua Yamaha. Nessuno, lui per primo, avrebbe immaginato che sarebbe stato l’ultimo. A piangerlo ora, oltre alla moglie, la madre 90enne e i figli Massimo e Alex.

EDS