Home News Bimbo fa la pipì sul pavimento, la madre lo ustiona con l’acqua...

Bimbo fa la pipì sul pavimento, la madre lo ustiona con l’acqua bollente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:15
CONDIVIDI

la madre gli getta l'acqua bollente addossoUn bimbo di 3 anni ha fatto la pipì sul pavimento, la madre per punirlo ha bollito dell’acqua con un pentolino e gliel’ha versata sui genitali.

Un bimbo di 3 anni è stato salvato da una vera e propria “Casa degli orrori” a Newark, in New Jersey. Il piccolo viveva con la madre, altri 5 adulti  e altri 5 bambini. Secondo quanto emerso dalle indagini della polizia era spesso vittima di abusi, sia da parte degli adulti che da parte dei bambini (incitati a colpirlo dagli adulti). Questa storia di violenza e abuso è emersa solo dopo che il piccolo è finito in ospedale per una grave ustione.

A quanto pare il bambino non era riuscito a trattenere la pipì fino al bagno e l’aveva fatta sul pavimento di casa. La madre, per punirlo, l’ha quindi costretto a spogliarsi e lo ha portato in bagno. Nel frattempo ha riscaldato dell’acqua in un pentolino e quando è arrivata all’ebollizione l’ha versata sui genitali del bambino ustionandolo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bimbo ustionato dalla madre, la polizia l’arresta

La ferita causata dall’acqua bollente ha costretto la donna a portare il figlio in ospedale. Quando gli è stato chiesto cosa fosse successo, questa ha detto che si è trattato di un incidente. I medici, però, hanno notato che sul corpo del bambino c’erano diversi lividi ed hanno chiamato la polizia. Dalle indagini è risultato che il bimbo viveva in un appartamento squallido e sporco. Inoltre gli assistenti dell’asilo in cui era iscritto hanno raccontato agli agenti del modo violento in cui lo trattava la madre.

Dagli interrogatori è emerso anche che il bambino era soggetto a costanti vessazioni e brutalità da parte di tutti gli inquilini. Le testimonianze hanno portato la polizia a chiedere l’intervento dei servizi sociali per il piccolo e per gli altri bambini presenti in casa. Gli adulti, invece, sono stati accusati di violenza e abuso di minore e sono stati arrestati.