Home News Napoli, si masturba in treno davanti a due donne: multato nigeriano 35enne

Napoli, si masturba in treno davanti a due donne: multato nigeriano 35enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:48
CONDIVIDI
Treno
(iStock)

Napoli, si masturba in treno davanti a due donne: multato nigeriano 35enne. 

L’episodio è accaduto per la precisione nella stazione ferroviaria di Aversa, a pochi chilometri da quella di Napoli. Sul treno che arrivava da Roma Termini verso Napoli centrale, come riporta Il Giornale, un uomo ha raggiunto due donne, si è seduto di fronte a loro e dopo essersi le mani nei pantaloni ha iniziato a masturbarsi.

Si masturba in treno davanti a due donne, l’uomo punito solo con una multa

Le due donne, subito resesi conto di quello che stava accadendo, si sono alzate e si sono allontanate, ma l’uomo le ha inseguite lungo i corridoi del treno fino a raggiungere l’ultimo vagone del treno. Qui fortunatamente oltre ad esserci altri passeggeri c’era anche un agente della Polfer. Il 35enne molestatore è fuggito, ma la polizia era stata allertata e una volte che il treno è giunto a Napoli l’uomo è stato individuato e fermato dagli agenti delle forze dell’ordine. Al 35enne è stata comminata una multa di 10mila euro con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI per accedere al servizio di Google News.