Christina Aguilera, chi è: età, vita privata, carriera dell’artista statunitense

Christina Aguilera è una delle voci più belle del pop americano anni Duemila. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

Christina Aguilera è una cantante, modella e ballerina statunitense, vincitrice di cinque Grammy Awards e inserita nella lista dei cento migliori cantanti dalla rivista Rolling Stone. Classe 1980, è considerata la voce della sua generazione, grazie al suo soul bianco, e l'”erede” di cantanti come Witney Houston e Mariah Carrey. Si è fatta apprezzare, oltre che per la sua bellezza e i suoi numerosi cambiamenti di look, per una versatilità vocale quasi senza precedenti, un’estensione incredibile e un talento senza pari che le ha consentito di prestarsi nel corso della sua carriera ai più svariati generi: soul, r’n’b, rock, hip hop, jazz, blues e tanti altri ancora. Conosciamola più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Christina Aguilera

Christina Aguilera è nata a New York il 18 dicembre 1980 sotto il segno del Sagittario, figlia di una pianista e violinista di origine irlandese, Shelly Lorraine Fidler, e di un militare di origine ecuadoriana, Fausto Wagner Javier Aguilera. Costretta da piccola a continui spostamenti a causa del lavoro del padre, compreso un periodo in Giappone, è cresciuta in un clima molto difficile per via dei continui abusi, sia fisici che psicologici, dell’uomo sulla moglie e sulle figlie.

Il talento vocale di Christina emerge prestissimo. Nel 1993 partecipa al Mickey Mouse Club insieme a due future popstar come Britney Spears e Justin Timberlake, e cinque anni dopo viene scelta per interpretare il brano Reflection, inserito nella colonna sonora del film d’animazione Mulan, ottenendo con la sua straordinaria performance una nomination ai Golden Globe. Il suo debutto ufficiale nel mercato discografico avviene però nel 1999, quando dà alle stampe Christina Aguilera, ancora oggi il suo album di maggior successo grazie a singoli come Genie in a Bottle e What a Girl Wants: il disco vende oltre 20 milioni di dischi a livello mondiale e le vale un Grammy come miglior artista emergente. L’anno dopo è la volta di Mi Reflejo, album in spagnolo che le fa vincere un Latin Grammy, e My Kind of Christmas, il suo primo disco natalizio. Billboard la nomina nello stesso anno miglior artista femminile.

Seguono altri album di successo come Stripped (2002), Back to Basics, Bionic, e dischi di minor clamore, come Lotus. Nel 2011 Christina partecipa come giudice al talent The Voice e nel 2013 viene inserita da Time nella lista delle 100 persone più influenti al mondo. Due anni dopo conquista il suo sesto Grammy con il pezzo Say Something, cantato con il duo A Great Big World. Nel 2018, dopo sei anni di assenza dal mercato musicale, è tornata a far parlare di sé con nuovo album, l’ottavo della sua carriera, Liberation, grazie al quale ha ottenuto due nomination per i Grammy.

Per quanto riguarda la vita privata, Christina ha iniziato una relazione con il produttore musicale Jordan Bratman nel 2002, e i due si sono sposati il 19 novembre 2005. Nel 2010 la Aguilera ha chiesto il divorzio, ottenuto l’anno dopo. Nel frattempo si è legata sentimentalmente a un altro produttore, stavolta del mondo del cinema, Matthew Rutler. Christina Aguilera ha per il momento due figli: Max Liron, nato dal matrimonio con Jordan Bratman, e Summer Rain, frutto della relazione con Matthew. Per entrambe le gravidanze la cantante ha accettato di posare con il pancione. Già, perché i social sono per lei un altro punto di forza: su Instagram ha un account ufficiale da 6,3 milioni di followers!

EDS