Home News Calciomercato Milan, due cessioni a gennaio: sacrificati Suso e Donnarumma?

Calciomercato Milan, due cessioni a gennaio: sacrificati Suso e Donnarumma?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:59
CONDIVIDI

Il Milan pensa alle cessioni in vista di gennaio: potrebbero dire addio due calciatori illustri come Suso e Donnarumma. Ecco le ultime in casa rossonera

Suso Milan
(Getty Images)

La stagione del Milan non è iniziata nel migliore dei modi. L’esonero di Marco Giampaolo è stato, per certi versi, obbligatorio dopo i risultati negativi conseguiti a livello sportivo. Ma non solo: la società rossonera ha un passivo di bilancio a causa delle spese riconducibili della campagna acquisti. Per trovare una soluzione il club milanese potrebbe anche pensare a vendere con illustre cessioni a gennaio con Suso e Donnarumma gli indiziati numero uno a lasciare il Milan come svelato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”. Entrambi i giocatori hanno avuto un costo zero e, quindi, una loro potenziale cessione farebbe entrare nelle casse rossonero fior fior di milioni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Calciomercato Milan, addio per Suso e Donnarumma?

Il portiere della Nazionale italiana, classe 1999, sarebbe sempre nel mirino del Paris Saint-Germain dell’ex Leonardo, mentre il talentuoso giocatore spagnolo avrebbe diversi estimatori in Liga. Inoltre, lo stesso dirigente brasiliano potrebbe credere ancora in Paquetà dopo che lo ha portato proprio al Milan. L’ex Flamengo non ha trovato tanto spazio in questa prima parte di stagione venendo criticato per le sue giocate dall’ex allenatore rossonero. Ora con Pioli si spera in un cambio di rotta per risalire velocemente in classifica.