Alan Fiordelmondo: chi è il fotografo del caso Mega-Caldarulo

Alan Fiordelmondo ama definirsi fotoreporter e non paparazzo: chi è il fotografo del caso Mega-Caldarulo e perché è diventato famoso.

(screenshot video)

Il fotoreporter Alan Fiordelmondo, classe 1975 di Cremona, ha un passato da sportivo. Il suo invece è un presente da fotografo e in particolare da ‘paparazzo’: tra i suoi recenti scoop, una foto rubata che mostra Marco Carta in compagnia di un altro uomo a Mykonos. Ex pugile, poi tennista, infine fotografo, preferisce definirsi fotoreporter perché a suo avviso definirsi ‘paparazzo’ è limitante.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è il fotoreporter Alan Fiordelmondo

Negli ultimi mesi, la sua fama è di molto cresciuta, grazie anche alle partecipazioni televisive negli studi di Barbara D’Urso sul caso Pamela Prati. Successivamente si occupa di altre vicende e realizza altri scoop: in particolare sostiene la tesi che la relazione tra Taylor Mega e Giorgia Caldarulo sia un bluff e non ci sia nulla di vero.

A proposito di Taylor Mega, durissimo l’attacco di Alan Fiordelmondo su Instagram: “Viene definita personaggio ma personaggio non è, viene definita influencer ma influencer non è, viene definita sex symbol e anche la mia vicina di casa oramai lo è…Parliamoci chiaro, la maggior parte dei due milioni di follower che la seguono apprezzano più la carne che lo spirito”. I due sono ai ferri corti anche per alcune affermazioni dell’influencer, querelata dal fotoreporter.