Home News Porta a Porta, Salvini contro Renzi: lo scontro tv si ripete a...

Porta a Porta, Salvini contro Renzi: lo scontro tv si ripete a 10 anni di distanza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29
CONDIVIDI

Salvini contro RenziQuesta sera nello studio televisivo di Porta a Porta Matteo Renzi sfiderà sul piano dialettico e politico Matteo Salvini, un duello che promette scintille.

Nel corso di questi ultimi anni Matteo Renzi e Matteo Salvini sono stati i protagonisti più in vista del mondo della politica. L’ultimo duello in parlamento si è verificato lo scorso agosto quando l’ex segretario del PD ha contrastato il leader della Lega sull’ipotesi di andare ad elezioni anticipate. Proprio l’ex presidente del consiglio è stata la figura determinante per appianare i diverbi tra il Partito Democratico ed il Movimento 5 Stelle, permettendo un accordo che prima della sua realizzazione sembrava fantapolitica.

Creato il nuovo esecutivo, Matteo Renzi ha deciso di lasciare il PD per formare il suo partito (Italia Viva). Un progetto ambizioso ed al tempo stesso rischioso che gli permette di esprimere posizioni dissonanti sia rispetto a quelle del suo precedente partito che dal M5S. Salvini dal canto suo sta continuando la sua campagna elettorale in vista delle prossime elezioni, nonché la sua opposizione al nuovo governo sia dentro che fuori dall’aula.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Salvini contro Renzi in tv, 10 anni dopo la prima volta

Visto i recenti risvolti politici lo scontro televisivo tra Renzi e Salvini che andrà in scena questa sera a Porta a Porta si preannuncia elettrico. I due esporranno la propria visione sulla situazione attuale. L’ex premier spiegherà per quale motivo ha deciso di mantenere in piedi il governo e di appoggiarlo anche dopo l’addio al PD, mentre il leghista spiegherà perché sarebbe meglio andare ad elezioni anticipate. I temi di scontro sono molteplici, dal cuneo fiscale, alla sicurezza, dall’accoglienza alla riforma pensionistica.

Un duello quello di questa sera che si rinnova a 10 anni di distanza. Il primo confronto, infatti, è andato in onda ad ‘Omnibus‘ nel 2009. Renzi era Presidente della Provincia di Firenze e candidato Sindaco, mentre Salvini era membro del parlamento. In quella occasione dibatterono su un tema caro al leader della Lega, ovvero la sicurezza ed i finanziamenti alle forze dell’ordine.