Liechtenstein Italia highlights: tabellino e commento della partita

Liechtenstein Italia
(Claudio Villa/Getty Images)

Liechtenstein Italia highlights: tabellino e commento della partita valida per le qualificazioni ai prossimi Campionati Europei. 

L’Italia è già qualificata matematicamente a Euro 2020 dopo la vittoria casalinga contro la Grecia di pochi giorni fa. La partita di stasera assumeva interesse non tanto per il record di 9 vittorie consecutive, quanto per la possibilità di vedere in campo diversi giocatori poco utilizzati finora. L’Italia trova una squadra chiusissima ma va a segno dopo pochi secondi dal fischi di inizio con Bernardeschi. Poi il raddoppio di Belotti e il terzo gol di Romagnoli arrivano nel secondo tempo. Grifo fa fatica a trovare la posizione in campo, Zaniolo non si accende anche lui imbrigliato dai difensori avversari. Poi interessante l’esordio di Tonali, centrocampista del Brescia classe 2000. All’82esimo El Shaarawy trova il 4-0 e al 90esimo arriva la doppietta di Belotti per il 5-0 finale.

Liechtenstein Italia: come vederla in streaming e in diretta tv

La partita di oggi alle ore 20.45 allo Stadio Rheinpark di Vaduz è stata visibile in esclusiva in diretta su Rai 1. Ovviamente, se non siete a casa e per rivedere il match potete usufruire del servizio Raiplay direttamente sul sito della Rai. Il nostro consiglio è quello di rivolgersi soltanto a piattaforme legali come queste, acquistando una partita previo abbonamento per vederle. Così avrete garantita anche la qualità, ma non solo. Vanno infatti evitati siti come Rojadirecta che il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Per saperne di più –> Pezzotto, l’IPTV sbarca su Facebook e WhatsApp: cosa si rischia

Liechtenstein Italia, le due squadre in campo: le formazioni ufficiali

Solito 4-3-3 per l’Italia di Mancini che però cambia quasi tutti i titolari. Esordio per Grifo. Queste le probabili formazioni:

LIECHTENSTEIN (5-3-2): B.Buchel; Rechsteiner, Kaufmann, Hofer, Goppel, Meier; M.Buchel, Hasler, Sele; Salanovic, Y.Frick. CT: Kolvidsson.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, G.Mancini, Romagnoli, Biraghi; Zaniolo, Cristante, Verratti; Bernardeschi, Belotti, Grifo. CT: Mancini.