Bulgaria – Inghilterra, grave tragedia prima della partita

Bulgaria – Inghilterra, tragedia: un uomo britannico è morto nella capitale bulgara di Sofia in vista delle qualificazioni Euro 2020, ignote le cause.

(Catherine Ivill/Getty Images)

Vigilia tragica della partita tra Bulgaria e Inghilterra di questa sera a Sofia. Un uomo britannico è morto nella capitale bulgara di Sofia in vista delle qualificazioni Euro 2020. Non si conoscono al momento le generalità. Si dice che il 32enne si stesse comportando in modo “aggressivo, furioso e minaccioso” quando è stato scoperto stamattina. Ma le notizie sono comunque frammentarie.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tragedia prima della partita tra Bulgaria e Inghilterra

Una portavoce del Ministero degli Interni ha dichiarato che non è stata identificata alcuna causa di morte. Queste le sue parole alle agenzie di stampa: “Un uomo di 32 anni è purtroppo morto. Oggi alle 10 del mattino, la polizia ha ricevuto un segnale e ha trovato un uomo inerme, nel centro della città. Era un cittadino straniero, dalla Gran Bretagna, ed è stato portato in ospedale, ma purtroppo è morto. La polizia sta lavorando per chiarire tutte le circostanze dell’incidente”.

“Ci sarà un esame forense per scoprire quale fosse la causa della morte”, viene aggiunto. Quindi si sottolinea che in ospedale la vittima “improvvisamente ha iniziato ad agire in modo aggressivo, infuriando e minacciando”. Anche il ministero degli Esteri bulgaro ha confermato il fatto e sottolineato di essere in contatto con la famiglia del tifoso inglese. I sostenitori dell’Inghilterra sono stati coinvolti in violenti scontri con la polizia a Praga venerdì, in vista della sconfitta per 2-1 dei Tre Leoni contro la Repubblica Ceca. La tremenda notizia di oggi è giunta mentre l’Inghilterra si preparava ad affrontare la Bulgaria a Sofia lunedì notte.