Home News Italiano ucciso in Indonesia, trovato il corpo nel suo appartamento

Italiano ucciso in Indonesia, trovato il corpo nel suo appartamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:09
CONDIVIDI

Italiano ucciso in IndonesiaUn cittadino italiano di 52 anni è stato ucciso con diverse coltellate nella sua casa in Indonesia, la polizia ha già individuato il sospetto.

Quando Luca Aldovandri non si è recato al lavoro, il cittadino italiano gestiva un locale in Indonesia, i suoi dipendenti si sono preoccupati. L’uomo, un 52enne di Guastalla (Reggio Emilia) trasferitosi nell’isola di Pulau Weh da diversi anni, non era solito assentarsi e già la cosa aveva insospettito tutti. La preoccupazione è aumentata quando hanno provato a chiamarlo al telefono e non ha risposto.

Il timore che potesse essere successo qualcosa si è tramutato in realtà quando uno dei dipendenti è andato a controllare se fosse in casa. Questo, infatti, una volta aperta la porta si è trovato davanti al cadavere di Luca. L’uomo è stato ucciso con violenza: sul suo corpo c’erano tracce di ferite da arma da taglio, probabilmente un coltello. Il dipendente ha chiamato la polizia che adesso è sulle tracce del presunto assassino. Pare, infatti, che oltre a Luca quel giorno sia scomparso anche un dipendente.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI