Come scrivere un curriculum: valorizza i viaggi e le esperienze all’estero

Come l’aver viaggiato diventa il vostro punto di forza nel curriculum: cosa sapere e come fare.

viaggiare-lavoro-stipendio-milionario.jpg
iStock

Quando state cercando lavoro una delle cose più complicate, ma fondamentali al tempo stesso è la stesura del curriculum vitae. Magari avete tantissime esperienze. Oppure ne avete poche e non sapete come cercare di valorizzare le vostre skills al meglio. Un consiglio? Alla domanda come scrivere un cv tutti vi daranno una risposta diversa, ma una cosa è certa: dovete valorizzare i viaggi.

Come trasformare il viaggio in una skills di viaggio fondamentale

Viaggiare è senza dubbio una delle cose più interessanti, belle e formative che possiate fare nella vita. Certo, studiare serve e servono anche corsi, master e varie esperienze. Ma se avete viaggiato, anche solo una volta, saprete che si impara molto. Non stiamo parlando della vacanza con le amiche in discoteca a Ibiza, ma di quel viaggio on the road in Marocco, oppure di quella volta che avete fatto il Cammino di Santiago. O ancora di quell’esperienza in un campo di volontariato in Africa o con i migranti a Lampedusa. Questi sono viaggi con la V maiuscola che servono veramente molto a crescere! Se ancora non ne avete fatto uno, mettetevi in testa che va fatto, sia per infilarlo come esperienza nel curriculum, sia per crescita personale.

Come inserire un viaggio nel curriculum vitae spacciandolo come esperienza? Semplice. Quando si parte per un viaggio lontano o fuori dalle mete più classiche bisogna organizzarlo quindi potrete raccontare questa esperienza dichiarando i modi in cui avete pianificato tutto e vantando ottime qualità da planner. Stesso discorso per i problemi che, capita, avrete affrontato durante il viaggio. Raccontarli come esperienza fa sì che abbiate dote di problem solving. Se poi avete fatto un viaggio di gruppo, magari per una missione umanitaria, o anche per aiutare a pulire le spiagge dovrete aver avuto doti e qualità per stare in gruppo. Lavorare insieme è una delle caratteristiche più cercate dai recruiter e se avete fatto esperienza viaggiando ancora meglio!