Home News Stasera in Tv – “Ulisse – Il piacere della scoperta”, le anticipazioni...

Stasera in Tv – “Ulisse – Il piacere della scoperta”, le anticipazioni del 5 ottobre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12
CONDIVIDI

Nuovo appuntamento questa sera, sabato 5 ottobre, con “Ulisse – Il piacere della scoperta” su RaiUno a partire dalle 21:25, programma condotto da Alberto Angella sulla storia, arte e cultura

Ulisse il piacere della scoperta
Facebook Ulisse

Da non perdere questa sera, sabato 5 ottobre, a partire dalle 21:25 su RaiUno il programma dedicato alla storia e all’arte condotto da Alberto AngelaUlisse – Il piacere della scoperta“. La puntata sarà dedicata ad uno dei personaggi più intriganti della storia: Maria Antonietta, con il racconto della triste parabola e la leggenda nera che la storia le ha cucito addosso. Si prenderà in esame il suo arrivo nella reggia di Versailles all’età di 14 anni. La madre, Maria Teresa d’Austria, la diede in sposa il nipote di Luigi XV con il matrimonio che era stato voluto per mettere pace tra gli Asburgo e i Borbone, nemici da sempre. Per tutti fu considerata “l’austriaca”, che non fu capace di dare un erede al trono di Francia. Si analizzeranno tutti i suoi nemici, ma anche i suoi amici.

All’età di 18 anni, durante un ballo in maschera, incontrò il conte Hans Axel di Fersen. Nascerà un rapporto che negli anni non smetterà di crescere e si trasformerà in un grande amore con centinaia di lettere inviate.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Stasera in Tv – “Ulisse – Il piacere della scoperta”, le anticipazioni del 5 ottobre

Dopo anni di censura la Fondation des Sciences du Patrimoine decriptò quelle lettere. Inoltre, è stata una regina della moda con vestiti e gioielli che erano per lei una dolce ossessione. Con l’arrivo della Rivoluzione Francese Maria Antonietta diventò il capro espiatorio di tutti i mali della Francia. Rimasta vedova nel momento più difficile della storia e infamata dall’accusa d’incesto col proprio figlio, Maria Antonietta ritroverà la dignità della grande regina che non è riuscita ad essere quando era sul trono.