Lina Sotis, chi è: età, vita privata e carriera della giornalista e scrittrice

Chi è Lina Sotis, scrittrice e giornalista italiana per il “Corriere della Sera”. Vita privata e carriera. Scopriamo qualcosa di più su di lei. 

Lina Sotis (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Lina Sotis è una giornalista e scrittrice italiana, nata a Roma il 27 aprile 1944. Proveniente da un ambiente borghese, Lina si è ribellata ed è diventata una firma storica del “Corriere della Sera”.

Lina Sotis: biografia

Lina Sotis è nata a Roma il 27 aprile 1944. Il padre è Gino Sotis, morto nel 1960, un noto avvocato matrimonialista promotore del premio David di Donatello, del circolo culturale “Open Gate” e del “Club Internazionale del Cinema”. A soli diciotto anni Lina Sotis sposa Gian Marco Moratti, più grande di lei di otto anni, e dopo le nozze si trasferisce con lui a Milano. Dal loro matrimonio nascono due figli, ma la coppia si separa nel 1967 dopo solo cinque anni insieme. Dal 1993 è sposata in seconde nozze con l’urbanista Marco Romano.

Potrebbe interessarti anche –> Tiziana Rivale, chi è: età, vita privata e carriera della cantante di Formia

La carriera da giornalista e scrittrice

Lina approda nel mondo del giornalismo collaborando con la rivista di moda “Vogue”; la sua carriera prosegue su “Amica”, dove lavora come redattrice di moda fino al 1974, dopodiché passa a scrivere per “Gioia”. Nel 1975 è assunta al “Corriere d’Informazione” con un contratto da praticante, e dopo due anni diventa giornalista professionista. A Ottobre 1978 inizia a scrivere per il “Corriere della Sera”, dove sarà la prima donna a entrare nella redazione cronache: Lina non ha mai abbandonato il giornale, a cui la sua firma continua ad essere associata nonostante le pensione ottenuta a Maggio 2009. Lina infatti continua a scrivere per la rubrica “Qui Lina”. Nel 1982 ha esordito nel mondo della letteratura con “Bon Ton”, un manuale che insegna a vivere in società, diventato un successo editoriale. La Sotis ha scritto anche diversi saggi e romanzi, ma nessuno ha saputo eguagliare il successo di quel suo primo manuale.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!