Gloria Guida su Johnny Dorelli: “Nessun riconoscimento, non è giusto”

Gloria GuidaOspite de ‘La Vita in Diretta’, Gloria Guida ha parlato della sua vita a e si è lamentata del fatto che il marito non abbia ricevuto i riconoscimenti dovuti.

Per tutti gli anni ’80 ed anche in padre dei ’90 è stata un’icona sexy per tutti gli italiani ed ha conquistato milioni di cuori, oggi è una donna più riservata e dedita alla famiglia, specialmente alla figlia. Gloria Guida si è raccontata nell’ultima puntata de ‘La Vita in Diretta’ senza tralasciare alcun dettaglio della sua vita attuale e della sua carriera. Stuzzicata sull’argomento “Commedia Sexy“, gloria ha risposto al conduttore: “Mi mette tanta tenerezza vedermi in quegli anni, catapultata in quei film che son felice di aver fatto perché sono stati la mia scuola. Non rinnego nulla perché non c’è nulla da vergognarsi. Mi piace guardare avanti, il presente, e ricordare con affetto il passato”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Gloria Guida: “Johnny? L’amore della mia vita”

La bellissima attrice non rinnega nulla del passato, comprese le scelte in amore. Del marito, con il quale ormai sta da 40 anni, infatti dice: “Ho scelto di seguire mia figlia e questo bel ragazzo che conquistava il mondo e basta… compagno di vita, marito da 40 anni…”. L’amore non è sfiorito, ma durante l’intervista ricorda a Johnny Dorelli che deve sempre trattarla con dolcezza: “Apprezzami, guardami, sii carino e gentile con me”, ma ammette anche di essere lei la più critica nella coppia: “Le critiche ci vogliono, servono a crescere”.

Infine le viene chiesto se le andrebbe che quest’anno Amadeus concedesse al marito uno spazio a Sanremo. Gloria, che nei giorni scorsi si era lamentata per il mancato riconoscimento al marito, ha risposto: “Io non voglio mettermi in mezzo, mi era solo dispiaciuto l’anno scorso perché era il 60esimo anni di Volare e mi sarebbe piaciuto fosse arrivato un riconoscimento”.