Violenta la nipote di 12 anni e minaccia la sorella minore: arrestato

Violenta la nipote di 12 anni e minaccia anche la sorellina più piccola: arrestato uomo 38enne di Sesto San Giovanni.

violenta figlia

Un uomo di 38 anni, originario di Sesto San Giovanni, in provincia di Milano, è stato arrestato con l’accusa di aver violentato per anni la nipote, di cui doveva prendersi cura quando i genitori andavano a lavorare. L’uomo avrebbe minacciato la nipote di fare la stessa cosa anche alla sorella più piccola, in caso ne avesse parlato con qualcuno. Le violenze e le minacce sarebbero iniziate nel 2013, quando la vittima aveva solo 12 anni, e sono continuate fino a luglio.

Potrebbe interessarti anche –> Nel 2018 sparò ad una bambina di un anno, adesso chiede patteggiamento

Violenta la nipote di 12 anni, arrestato

Fin dai primi contatti con gli investigatori, la ragazzina è apparsa molto debole e provata sia fisicamente che mentalmente. Non solo è stata lei stessa vittima di violenze e minacce per anni, ma durante lo stesso periodo di tempo avrebbe anche assistito allo stesso trattamento impartito nei confronti della moglie dell’uomo. Il commissariato di Sesto San Giovanni ha spiegato che le indagini hanno subito un’accelerazione rilevante negli ultimi giorni, dato che l’indagato avrebbe provato a comprare un biglietto aereo per le Filippine. Al momento dell’arresto l’uomo si trovava in provincia di Como, per cui è stato trasferito al Carcere di Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!