Tortellini di pollo a Bologna: Salvini contro il vescovo – VIDEO

Tortellini di pollo a Bologna per la festa di San Petronio: il leader della Lega, Matteo Salvini, contro il vescovo del capoluogo emiliano.

La decisione del vescovo di Bologna, Matteo Zuppi, di lanciare in occasione della festa del patrono, San Petronio, il ‘tortellino dell’accoglienza‘, non piace a molti. In sostanza, l’alto prelato intende realizzare il classico tortellino carne di pollo al posto di quella di maiale. In molti hanno polemizzato con questa scelta, in primis il leader della Lega, Matteo Salvini.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Queste le sue parole: “Per il rispetto, il vescovo di Bologna, manco un passante, ha lanciato i tortellini senza carne di maiale. E’ come dire il vino rosso in Umbria senza uva per rispetto”. Salvini quindi domanda: “Vi rendete conto che stanno cercando di cancellare la nostra storia, la nostra cultura?”.