Bayer Leverkusen: lutto per la morte del portiere Hubert Makel

Bayer Leverkusen: lutto nella squadra tedesca per la morte del portiere Hubert Makel, aveva 74 anni e ha parato per 11 anni nel team.

(Twitter)

I tedeschi del Bayer Leverkusen, alla vigilia della sfida di Champions League contro la Juventus, hanno annunciato la scomparsa di Hubert Makel. Portiere classe 1945, l’ex calciatore è stato per 11 anni tesserato con il club tededesco. Protagonista della promozione delle “Aspirine” nella seconda serie della Bundesliga nel 1975, ha fatto poi anche parte della squadra che nel 1979 conquistò per la prima volta la promozione in Bundesliga.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era l’ex portiere del Bayer Leverkusen Hubert Makel

L’ex portiere è stato commemorato su Twitter dalla società con un lungo messaggio. Malato da tempo, il calciatore aveva 74 anni. È stato al servizio del Bayer 04 Leverkusen per diversi anni quando ha debuttato nel calcio professionistico nella stagione 1976/77 nella 2a Bundesliga. Alla 25esima giornata, è entrato al posto di Fred-Werner Bockholt nella partita contro l’SV Arminia Hannover, quando la sua squadra già perdeva per tre reti a zero.

Fino alla fine della stagione Makel ha giocato tutte le altre partite: la squadra finì decima e l’anno dopo venne confermato portiere titolare. Nella stagione 1978/79 Bayer vinse il campionato nel Nordstaffel e salì in Bundesliga. Makel non ha mai esordito nella massima serie tedesca, a lui è stato preferito sempre Bockholt e alla fine della stagione 1980/81 lascia la squadra per il Bonn SC e quindi per la sua squadra di casa, SC Brück. Ha lasciato il calcio giocato a 48 anni.