Wrestling: Rick Bognar morto improvvisamente a 49 anni

Lutto nel Wrestling: Rick Bognar – che negli anni Novanta era stato ribattezzato il “falso” Razor Ramon – è morto improvvisamente a 49 anni.

(screenshot video)

L’ex wrestler della WWE Rick Bognar, che era stato ribattezzato il “falso” Razor Ramon, è morto all’età di 49 anni. Si tratta dell’ennesimo lutto negli ultimi mesi nel mondo del wrestling. La causa della morte non è nota, ma la sua famiglia ha detto che era “improvvisa” e “inaspettata”. Ken, fratello del wrestler scomparso, ha spiegato sui social: “È con grande tristezza che condivido alcune notizie con gli amici di Rick di Facebook”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è il wrestler scomparso Rick Bognar

Il fratello di Rick Bognar ha evidenziato: “Il 20 settembre Rick è morto all’improvviso e inaspettatamente alla giovane età di 49 anni. È difficile da comprendere e probabilmente non lo affronteremo mai completamente. Rick ha lasciato una grande eredità e so che sarà ricordato da tutti noi e ne sentiremo la mancanza”. Sebbene non sia un nome familiare, il canadese è molto conosciuto dai fan del wrestling degli anni Novanta.

In particolare lo ricordano in molti per aver interpretato il Fake Razor Ramon, il sostituto di Razor Ramon dopo che quest’ultimo passò alla World Championship Wrestling (WCW) nel 1996, lasciando la WWF. Dopo due anni nella World Wrestling Federation, è passato nella New Japan Pro-Wrestling, unendosi alla NWO Japan. Si era ritirato nel 1999 e nel 2001, ha aperto una scuola di wrestling a Calgary in Canada insieme a Bad News Brown.