Dove vivere con meno di 500 euro al mese

White Beach (Borocay, Filippine)

I Paesi dove si può vivere con meno di 500 euro al mese. Dove trasferirsi per vivere bene

Vivere con 500 euro al mese, o anche meno 350. E vivere bene. Anzi, benissimo. Vi sembra impossibile? Non lo è. Dipende tutto da dove scegliete di vivere. Sì, perché ci sono Paesi in cui il costo della vita è molto basso e con pochi soldi potrete permettervi lussi altrove impossibili. Ci sono Paesi dove si può vivere bene con meno di 500 euro al mese grazie infatti alla tassazione poco pesante.

Si tratta per lo più di Paesi fatti di spiagge bianche e palme, di ritmi lenti, di palafitte sul mare. Luoghi lontani anni luce dall’arrivismo, dal capitalismo, da chi cerca nel lavoro la propria realizzazione. Posti non ricchi, in cui spesso mancano tantissime delle comodità a cui noi siamo abituati, ma in cui si vive bene e soprattutto felici.

I Paesi dove vivere bene con meno di 500 euro al mese

Se state meditando di lasciare l’Italia forse vale la pena dare un’occhiata a questa lista aggiornata dei Paesi in cui si può vivere bene con meno di 500 euro al mese. Tenete a mente che prima di fare il grande passo è indispensabile andare in avanscoperta; è consigliabile poi stipulare sempre un’assicurazione medica in quanto molti di questi Paesi non sono proprio al primissimo livello in fatto di cure mediche e a volte la Sanità è privata.

  • Vietnam
  • Costa Rica
  • Panama
  • Thailandia
  • Cambogia
  • Belize
  • Filippine

VIETNAM

Vietnam (iStock)

Spiagge paradisiache e una natura rigogliosa per uno dei Paesi con un costo della vita bassissimo. Qui l’affitto di una stanza vi costerà 270 euro, se uscite la sera pagherete un primo o un secondo di carne 5 euro e una birra non più di 1 euro. Fa da contrappeso però l’assistenza sanitaria che è a pagamento e con costi piuttosto elevati e un servizio non sempre di prim’ordine. Meglio stipulare un’assicurazione per avere accesso agli ospedali internazionali.

PANAMA

Amatissima dagli europei e dagli occidentali perché è un vero e proprio paradiso fiscale. Panama offre anche spiagge meravigliose, divertimenti, servizi e un clima eccezionale tutto l’anno. Con 400 euro avrete dove dormire, con 30 euro potrete avere visite mediche e con 50 euro pagherete tutte le bollette mensili.

COSTA RICA

Costa Rica (Pixabay)
Costa Rica (Pixabay)

Questo Paese detiene un primato che tutti vorrebbero: è il più felice del mondo. Nonostante non sia certo uno dei più ricchi, i suoi abitanti hanno il PIL più alto della felicità mondiale. Vivere in Costa Rica significa spendere appena 4 euro per una cena. E non pensate che il Costa Rica sia solo mare: ci sono 12 differenti zone climatiche che spaziano dalle città metropolitane alle foreste.

BELIZE

San Pedro Beach, Ambergris Caye, Belize (Foto di Areed145. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
San Pedro Beach, Ambergris Caye, Belize (Foto di Areed145. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

Qui troverete alcune delle spiagge e degli ecosistemi marini più belli del mondo. E avrete dei vantaggi economici non indifferenti: come ad esempio il Retired Person’s Incentive Program che permette di andare in pensione ad appena 45 anni tax free. L’affitto medio di un bilocale al mese è di appena 201 euro. E la lingua ufficiale è l’inglese. Il che rende ancora più facile trasferirsi.

FILIPPINE

Filippine (thinkstock)
Filippine (thinkstock)

Pensate ad un mare da sogno ed incontaminato, ecco questo sono le Filippine. Esclusa la capitale Manila, il costo della vita è bassissimo: una casa a Cebu, una bella località di mare, costa appena 100 euro al mese! Anche nelle Filippine come in Belize i pensionati hanno una vita meravigliosa. E potete scegliere di andare in pensione nelle Filippine. Per farlo basta avere 35 anni e 50 mila dollari da parte che poi verserete in una banca filippina, oppure avere 50 anni e 10 mila dollari da versare.

THAILANDIA

Thailandia (ThinkStock)
Thailandia (ThinkStock)

E’ uno dei Paesi più belli del Sud-Est Asiatico e anche uno dei più economici. Se ci siete stati in vacanza un’idea ve la sarete già fatta. Ecco, pensate che nel nord del Paese nella zona di Chiang Mai l’affitto mensile è di soli 21 euro al mese! Nella zona costiera di 60! Prezzi irrisori. E una cena fuori non più di 4 euro!

CAMBOGIA

Angkor Wat, Cambogia, Istock

E’ uno dei Paesi la cui bellezza vi mozzerà il fiato fra tesori archeologici e meraviglie naturali. E viverci costa poche decine di euro. Nella capitale Phnom Penh un affitto mensile costa circa 200 euro, una cena neanche 2 euro. Fuori dalla capitale i prezzi letteralmente crollano. Potrete vivere da nababbi con pochi euro!

Previous articleTragico incidente sull’autostrada Torino-Frejus: un morto carbonizzato – VIDEO
Next articleMillion Day 30 settembre 2019: diretta estrazione oggi
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.