Somalia: attacco a militari italiani, il bilancio dell’attentato

Somalia: attacco a militari italiani nei pressi della capitale Mogadiscio, il bilancio dell’attentato parla di un morto e due feriti, tra i civili.

(MOHAMED ABDIWAHAB/AFP/Getty Images)

Un morto e due feriti: questo il bilancio delle vittime dell’attacco messo a segno oggi contro un convoglio di truppe italiane a Mogadiscio, in Somalia. Nessun militare italiano, per puro caso, è rimasto vittima dell’attacco. Il morto e i due feriti sarebbero infatti dei cittadini somali, civili. Lo riporta il sito somalo Garowe. Subito dopo l’attacco, si temeva un bilancio più pesante.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Attentato a militari italiani in Somalia: quanto è accaduto e chi è stato

Non ci sono rivendicazioni dell’attacco che ha preso di mira due VTLM Lince, appartenenti a un convoglio di tre mezzi italiani. In ogni caso, in Somalia è nota la presenza di gruppi paramilitari di matrice islamista, legati ad Al Qaeda o a quello che resta dell’organizzazione di Osama Bin Laden. I mezzi militari erano di rientro da un’attività di addestramento delle forze somale. Lo precisa in una nota il ministero della Difesa italiano, riferendo di “nessuna conseguenza per il personale italiano”.

Potrebbe anche interessarti –> Somalia: almeno 17 morti in attentati oggi a Mogadiscio