Ragazza si suicida, volo dal nono piano: aveva solo 13 anni

ragazza si suicida
Una ragazza si suicida a soli 13 anni: si è buttata giù dal nono piano – FOTO: viagginews

Una ragazza si suicida buttandosi dall’appartamento al nono piano dove abitava con la famiglia. Gesto improvviso, si indaga sul perché di tutto questo.

Una ragazza si suicida gettandosi dal balcone di casa. Il fatto è avvenuto nella serata di ieri a Roma. La zona è Valle Aurelia, nella periferia della Capitale. Una adolescente dall’età di soli 13 anni è stata vista gettarsi nel vuoto. Il forte schianto al suolo, durato alcuni secondi, non le ha lasciato scampo. La giovanissima si è buttata di sotto dal nono piano, dove abitava con la famiglia. Subito sono stati allertati i soccorsi e le forze dell’ordine. Sul luogo della tragedia è arrivata la polizia, la quale ha raccolto alcuni indizi utili. La versione più accreditata per spiegare questo drammatico avvenimento sembra proprio confermare che si sia trattato di un gesto deliberato da parte della ragazza. Non si conoscono però le cause di questo gesto. Per questo motivo le indagini vanno in corso. Le generalità della vittima non sono state rese note.

LEGGI ANCHE –> Nadia Toffa Tumore, ‘Le Iene’ al via con un suo lunghissimo video: parole fortissime

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ragazza si suicida, caccia a possibili indizi per spiegare questo gesto

Gli inquirenti ascolteranno il più presto possibile i suoi parenti, gli amici ed i compagni di scuola per cercare di scovare eventuali problematiche di carattere privato o sociale, che eventualmente potrebbero trovarsi a monte di questo avvenimento. Presumibilmente verranno passati al setaccio anche i profili social dell’adolescente. Lo stesso verrà fatto, attraverso una accurata perquisizione, alla casa dove abitava. L’obiettivo è scovare eventuali messaggi nei quali poter ritrovare qualche spiegazione per tutto quanto successo. Ad indagare sono i poliziotti del commissariato Primavalle e della Squadra Mobile. Ieri sera sono intervenuti anche una ambulanza, con il personale medico che però non ha potuto fare niente per salvare la ragazzina, ed i Vigili del Fuoco.

LEGGI ANCHE –> Fratelli morti, erano in vacanza col padre a Firenze: li ha trovati lui in albergo