Home News Roma, tentato stupro in chiesa: arrestato un 34enne

Roma, tentato stupro in chiesa: arrestato un 34enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11
CONDIVIDI

Eʼ successo a Villanova di Guidonia: la vittima del tentato stupro si è difesa sferrando calci e pugni allʼaggressore ed è riuscita a scappare. 

Era entrata in chiesa per un momento di raccoglimento e preghiera, e mai si sarebbe aspettata di essere aggredita da un uomo intenzionato a violentarla. E invece è proprio quanto accaduto a Villanova di Guidonia, poco lontano da Roma. La donna si è difesa, sferrando calci e pugni all’aggressore ed è riuscita a scappare. L’uomo, un 34enne, è stato poi arrestato dalla Polizia per violenza sessuale e lesioni personali. Va da sé, data la singolarità delle circostanze, la notizia è subito diventata “virale”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La disperata difesa della vittima dal tentativo di stupro

L’aggressore ha afferrato la poveretta, che era raccolta in preghiera, e l’ha scaraventata a terra, dopo di che l’ha colpita più volte al volto e, come detto, ha tentato di violentarla. La vittima, incredula e terrorizzata, ha cercato di reagire e con tutte le sue forze e, fortunatamente, è riuscita a sfuggire all’uomo.

Poco dopo è arrivata a soccorrerla un’altra donna presente in chiesa, la quale ha dato l’allarme alla polizia. Sul posto è quindi intervenuta una pattuglia del commissariato di Tivoli che ha subito bloccato l’aggressore, consegnandolo alla giustizia.

EDS