Gerry Scotti regala 5mila euro ad un giovane liutaio di Monza

Il conduttore televisivo Gerry Scotti ha regalato 5mila euro ad un giovane liutaio di 26 anni, in provincia di Monza.

Lorenzo Radaelli, un giovane liutaio di 26 anni, non si sarebbe mai aspettato la visita di Gerry Scotti in laboratorio, eppure è successo davvero. Il famoso conduttore televisivo è rimasto colpito dal lavoro di Lorenzo, e si è recato personalmente nel suo studio in provincia di Monza per regalargli 5mila euro: “La sua è una storia che ha subito stimolato la mia curiosità. Guardare al futuro significa anche tenere in considerazione coloro che vivono per conservare i valori del passato, proprio come Lorenzo”, ha spiegato Gerry.

Potrebbe interessarti anche –> Valeria Marini, chi è il nuovo fidanzato Gianluigi Martino più giovane di lei di 17 anni

Gerry Scotti regala 5mila euro ad un liutaio: ecco dove andranno quei soldi

L’intera somma che Gerry Scotti ha regalato a Lorenzo Radaelli andrà a sostenere l’esportazione del lavoro del ragazzo all’estero. Lorenzo ha studiato a lungo l’arte del liutaio a Milano, a Cremona e poi negli Stati Uniti; ha iniziato a inseguire questo suo sogno alle superiori, dopo aver costruito un trenino in legno durante un laboratorio di falegnameria. Il suo impegno è molto ammirato anche da Fabrizio Sala, vicepresidente della Regione Lombardia: “L’intraprendenza di Lorenzo e la sua forza di volontà rappresentano in pieno quello spirito di innovazione che è alla base del nostro futuro. Valorizzare eccellenze come lui rimane un nostro grande obiettivo, così come accendere i riflettori sui temi di sviluppo e innovazione che sono sempre legati alle tradizioni del nostro territorio”.

I ringraziamenti di Lorenzo a Gerry Scotti

Lorenzo è rimasto molto sorpreso da questo importante aiuto economico da parte di Scotti, e lo ha ringraziato pubblicamente: “Chi si può mai aspettare che Gerry Scotti bussi al vetro del tuo negozio? È stata una sorpresa che porterò sempre nel cuore. Un grazie sentito a Gerry e a Regione Lombardia per questo aiuto graditissimo che mi permetterà di esportare la mia arte anche all’estero e di tramandare un mestiere così prezioso ai più giovani”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!