Taranto, infarto durante l’ora di ginnastica: il gesto del prof eroe lo salva


Taranto, infarto durante l’ora di ginnastica: il gesto del prof eroe lo salva. Giovane 17enne vivo grazie all’aiuto e alla lucidità del proprio professore di scienze motorie.

Sarebbe bastato davvero poco. E oggi quel ragazzo di 17 anni avrebbe perso la sua giovane vita. Questo se non ci fosse stato il suo professore, la cui prontezza e competenza in materia di primo soccorso lo hanno letteralmente salvato dalla morte.

Taranto, infarto durante l’ora di ginnastica: prof eroe salva la vita ad uno studente di 17 anni

Tutto questo è avvenuto a Taranto, dove, presso una scuola della città, precisamente l’Istituto Iiss Pacinotti, si stava svolgendo regolarmente l’ora di educazione fisica. I ragazzi avevano cominciato il proprio allenamento verso le 12 con una corsa a passo lento. Proprio durante lo svolgimento di questo esercizio però, il giovane 17enne è caduto in terra. Immediato è stato a quel punto l’intervento del professore di scienze motorie, Mauro Alessano, il quale, dopo aver verificato che si trattava di un arresto cardiaco, ha allertato prontamente i soccorsi del 118 e ha iniziato a praticare sul giovane il massaggio cardiaco per 9 minuti. Arrivati sul posto due equipaggi del 118, con un infermiere il primo e con un medico e un infermiere il secondo, il ragazzo è stato defibrillato e stabilizzato.

Il cuore del 17enne ha ripreso così il suo regolare battito. Il giovane è stato trasportato in ospedale per procedere a tutti gli accertamenti. Il ragazzo ora sta bene. Non sembrerebbe per il momento compromessa alcuna delle sue funzioni neurologiche.

A seguito di quanto avvenuto nella scuola di Taranto, Mario Balzanelli, direttore della Centrale operativa-Sistema 118 della città, ha evidenziato l’importanza di conoscere le procedure di primo soccorso nella possibilità di ridurre le morti evitabili. Sollecitando sull’argomento anche il neo ministro dell’istruzione Fioramonti a far sempre maggiore attenzione a queste tematiche nelle scuole e nella formazione del corpo docente.

Leggi tutte le notizie su Google News