Royal Wedding 2020: Beatrice di York sposa un giovane milionario italiano

La principessa Beatrice di York ha detto “sì” all’immobiliarista milionario Edoardo Mapelli Mozzi: il nuovo Royal Wedding si terrà il prossimo anno.

Ormai è ufficiale: la Real Casa d’Inghilterra si appresta a celebrare le nozze della principessa Beatrice di York, figlia primogenita di Andrea e Sarah Ferguson e nipote della regina Elisabetta, con Edoardo Mapelli Mozzi, immobiliarista milionario londinese di radici aristocratiche italiane per padre. Il fidanzamento è stato ufficializzato oggi e il nuovo Royal Wedding si terrà nel 2020.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Beatrice e Edoardo presto all’altare

La love story tra Beatrice di York e Edoardo Mapelli Mozzi  – 31 anni lei, 34 lui – era nota da ormai diversi mesi. I due erano stati avvistati in pubblico per la prima volta nel novembre 2018. Ora, esattamente un anno dopo il matrimonio della sorella minore di Beatrice, Eugenia, e a pochi mesi dal “sì” del cugino Harry a Meghan Markle, l’annuncio ufficiale del fidanzamento. Tutto questo mentre il padre della principessina, Andrea, si ritrova coinvolto nello scandalo degli abusi sessuali imputati al miliardario americano Jeffrey Epstein.

“Siamo estremamente felici di poter condividere la notizia del nostro fidanzamento – hanno dichiarato i due futuri sposi, fidanzatisi proprio in Italia -. Siamo entrambi entusiasti di imbarcarci nell’avventura della vita insieme e non vediamo l’ora di sposarci. Condividiamo tanti interessi e valori simili, e sappiamo che questo ci accompagnerà fedelmente negli anni a venire, pieni di amore e felicità”.

Non c’è dubbio che il giovane Edoardo sia un buon partito: figlio del conte Alessandro Mapelli Mozzi e di Nikki Shale (nota socialite dei club londinesi), è fondatore e Ceo di Banda, azienda immobiliare di lusso. Come detto ha origini italiane, ma passaporto britannico, un passato da olimpionico di sci con i colori del Regno Unito, e un figlio, Wolfie, nato da una relazione con Dara Huang. Piccole (si fa per dire) famiglie crescono…

EDS